Non puo' usare gambe e braccio, ma torna alla guida: il miracolo del veicolo Inail


Andrea Lo Niglio, 50 anni residente a Milano, dieci anni fa ha perso l'uso del braccio sinistro e delle gambe a causa di un incidente stradale. Credeva di non poter più tornare a guidare, ma si è ricreduto grazie a un mezzo speciale realizzato dal Centro Protesi Inail di Vigorso di Budrio, Bologna. 

Il veicolo si guida grazie a un dispositivo joystick a quattro vie che con un lievissimo movimento consente di sterzare il volante a destra e a sinistra, accelerare e frenare. I comandi ausigliari (luci, frecce, clacson) si attivano grazie a comandi vocali.

Stai leggendo un articolo di > Diversabilità

il Quaderno l'informazione quotidiana online multimediale: articoli, interviste, video e fotogallery.

L'informazione locale sempre con te

Sostieni il giornalismo! DONA ORA