Unifortunato 30/06/2019   11:38 960

Seminario all'Unifortunato sulla figura del Project Manager


L’Università Giustino Fortunato ha organizzato, per giovedì 4 luglio 2019, un seminario sulla figura professionale del project manager. Tale figura è da tempo al centro di un’evoluzione normativa che aumenterà nel prossimo futuro le opportunità occupazionali per coloro che possiedono specifiche competenze nella gestione dei progetti.

Sempre più organizzazioni, pubbliche e private, profit e non-profit, infatti, operano per progetti e sempre più strategiche diventano le competenze per la gestione degli stessi.  Non è un caso che le Linee Guida di Anac sul Codice degli Appalti introducano, nell’ambito delle pubbliche amministrazioni, la figura del project manager, specificando tra l’altro il ruolo del Rup nei Lavori Pubblici.

“L’Università Giustino Fortunato, impegnata da anni nella diffusione della cultura del project management, ha voluto cogliere l’esigenza, manifestata da più parti, di chiarezza sul tema delle competenze del project manager, sulle qualificazioni/certificazioni che dovrebbe possedere, organizzando l’evento del 4 luglio in collaborazione con Assirep” ha rilevato Michele Orefice, Direttore Amministrativo Università Giustino Fortunato. 

Il seminario sarà tenuto dall’architetto Eugenio Rambaldi, Presidente Assirep (Associazione Italiana dei Responsabili ed Esperti di Gestione Progetto) e fondatore ISIPM (Istituto Italiano di Project Management). L’iniziativa è prevista alle 15,30 presso la sede dell’Ateneo in Viale Delcogliano 12, Benevento. 

^ torna in alto Stai leggendo un articolo di > Incontri e convegni

il Quaderno l'informazione quotidiana online multimediale: articoli, interviste, video e fotogallery.

L'informazione locale sempre con te

Sostieni il giornalismo! DONA ORA