Sismografo 07/05/2024   8:51 3811

Terremoto ai Campi Flegrei, scossa di magnitudo 3.2 avvertita a Napoli: nuovo sciame sismico in corso


Un nuovo sciame sismico ha colpito i Campi Flegrei nelle prime ore di questa mattina. La scossa più forte, di magnitudo 3.2, è stata avvertita distintamente anche a Napoli, in particolare nei quartieri centrali e occidentali.

Napoli - Un nuovo sciame sismico ha colpito i Campi Flegrei questa mattina, con una scossa di magnitudo 3.2 avvertita distintamente anche a Napoli. L'evento più significativo è avvenuto alle 3:47, con epicentro nel bordo orientale della Solfatara ad una profondità di circa 1.6 chilometri.

Secondo i dati dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV), la scossa principale è stata seguita da una serie di repliche di magnitudo inferiore, di cui una di magnitudo 2.9 alle 5:53. I fenomeni sismici sono stati accompagnati da un forte boato e da un odore di zolfo nell'aria, che hanno destato preoccupazione tra la popolazione.

Al momento non si segnalano danni a persone o cose, ma la Protezione Civile invita la popolazione a rimanere vigile e a seguire le indicazioni delle autorità.

L'INGV precisa che l'area dei Campi Flegrei è caratterizzata da una intensa attività sismica, con frequenti sciami sismici di bassa intensità. Tuttavia, l'evento di oggi è il più significativo registrato negli ultimi mesi.

Gli scienziati stanno monitorando attentamente la situazione per valutare l'evolversi dell'attività sismica e per scongiurare il rischio di eventi più intensi.

I Campi Flegrei sono un'area vulcanica attiva e sono già stati teatro di sciami sismici in passato. L'ultimo episodio risale a poche settimane fa, con una serie di scosse che avevano raggiunto magnitudo fino a 2.6.

Monitoraggio costante

L'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) sta monitorando costantemente la situazione e aggiorna i dati in tempo reale. Gli esperti rassicurano la popolazione, sottolineando che l'attività sismica è tipica di un'area vulcanica attiva come i Campi Flegrei e che al momento non vi è pericolo imminente.

Consigli per i cittadini

Tuttavia, le autorità invitano i cittadini a rimanere informati e a seguire le indicazioni delle autorità in caso di nuove scosse. È importante sapere come comportarsi in caso di terremoto e avere sempre a portata di mano un piano d'emergenza.

^ torna in alto Stai leggendo un articolo di > Napoli