Famiglia 02/07/2024   10:13 4241

Regione Campania: sostegno alle famiglie in condizione di svantaggio


La Regione Campania lancia una nuova iniziativa digitale per rafforzare i Centri per le Famiglie e promuovere l'affido e la bigenitorialità.

La Direzione Generale per le Politiche Sociali e Socio-Sanitarie della Regione Campania ha approvato un nuovo Avviso Pubblico con il decreto dirigenziale n. 599 del 28 giugno 2024. Questo avviso, pubblicato sul BURC n. 46 del 1 luglio 2024, è destinato agli Ambiti Territoriali della Campania che, negli ultimi tre anni, hanno attivato almeno un Centro per la Famiglia e hanno realizzato progetti di affido o sostegno alla bigenitorialità.

L'iniziativa mira a sostenere le famiglie in condizioni di svantaggio attraverso interventi mirati, finanziati e gestiti a livello territoriale. Gli Ambiti Territoriali che soddisfano i requisiti possono presentare le loro proposte progettuali tramite una nuova procedura telematica, sviluppata in collaborazione con l'Ufficio Speciale per la Crescita e la Transizione Digitale.

Procedura telematica per la presentazione delle proposte

Per facilitare la presentazione delle proposte progettuali, è stata introdotta una nuova piattaforma digitale denominata "Presentazione progetti per il rafforzamento dei Centri per le Famiglie e la promozione dell’Affido e della Bigenitorialità". Questo servizio digitale è accessibile esclusivamente tramite identità digitale (SPID, CIE, CNS) al seguente link: servizi-digitali.regione.campania.it/CentriFamiglie.

La piattaforma sarà operativa dalle ore 00:00 del 1 luglio 2024 fino alle ore 23:59 del 31 luglio 2024, permettendo agli Ambiti Territoriali di presentare le loro proposte in modo efficiente e sicuro.

Parte della Strategia di Trasformazione Digitale della Regione Campania

Questa nuova procedura si inserisce nella più ampia strategia di trasformazione digitale della Regione Campania, che punta alla progressiva digitalizzazione di tutti i processi e procedimenti amministrativi. L'obiettivo è rendere i servizi sempre più accessibili online, centralizzando le varie iniziative nel Catalogo dei Servizi Digitali, disponibile al link servizi-digitali.regione.campania.it.

L'introduzione di questa piattaforma non solo semplifica il processo di presentazione delle proposte, ma rappresenta anche un passo significativo verso una gestione più moderna e trasparente delle politiche sociali nella regione. Attraverso questi strumenti digitali, la Regione Campania continua a promuovere l'innovazione e a migliorare l'efficacia dei servizi offerti ai cittadini.

^ torna in alto Stai leggendo un articolo di > Disagio sociale