Ursula von der Leyen 08/04/2024   10:31 2214

Unione Europea: Von der Leyen spinge ad accelerare la spesa per la Difesa


La presidente della Commissione europea richiama all'azione durante il congresso del partito conservatore greco, con l'attenzione sull'escalation del conflitto in Ucraina e le reazioni degli Stati membri.

Durante il congresso del partito conservatore greco a Atene, la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen ha rinnovato il suo appello per un aumento degli investimenti nella difesa comunitaria. In un discorso focalizzato sulla crescente instabilità geopolitica, von der Leyen ha sottolineato l'importanza cruciale di accelerare la spesa per garantire la sicurezza e la stabilità dell'Unione europea (UE).

L'Europa si trova di fronte a una serie di sfide emergenti, con particolare attenzione all'escalation del conflitto in Ucraina. La situazione in Ucraina ha sollevato preoccupazioni tra gli Stati membri dell'UE, portando ad azioni concrete volte a rafforzare le difese dell'Unione. Tra le nazioni che hanno già preso misure significative c'è la Norvegia, che ha annunciato un aumento storico della spesa militare e un incremento del numero dei soldati di leva.

Una delle risposte più sorprendenti è arrivata dai Paesi Bassi, dove è stata approvata una legge che prevede la reintroduzione della leva obbligatoria in caso di conflitto. Questa mossa rappresenta un chiaro segnale della crescente preoccupazione per la sicurezza nella regione e del rafforzamento delle politiche difensive nell'UE.

Durante il suo intervento ad Atene, von der Leyen ha elogiato il premier greco Kyriakos Mitsotakis per il suo impegno nel promuovere una maggiore cooperazione in materia di difesa all'interno dell'UE. Ha sottolineato l'importanza di un'azione rapida e coordinata per affrontare le sfide comuni che l'Europa si trova ad affrontare, sottolineando la necessità di una maggiore coesione e solidarietà tra gli Stati membri.

La dichiarazione di von der Leyen riflette una crescente consapevolezza all'interno dell'UE sull'importanza di una politica di difesa comune e integrata. Mentre il continente affronta una serie di minacce e sfide, la necessità di un'azione concertata e tempestiva diventa sempre più evidente.

^ torna in alto Stai leggendo un articolo di > Europa