Tik Tok / Social Media 21/02/2024   11:53 4026

Tutela dei minori: la Commissione Ue avvia un procedimento formale contro TikTok


La Commissione europea ha avviato un procedimento formale per valutare se TikTok stia rispettando il Digital Services Act (DSA), la legge europea sui servizi digitali, in materia di tutela dei minori.

Bruxelles – Il DSA, entrato in vigore lo scorso anno, impone alle piattaforme online una serie di obblighi per proteggere i minori da contenuti dannosi, come la disinformazione, l'incitamento all'odio e la violenza. La Commissione europea ha avviato l'indagine dopo aver ricevuto diverse segnalazioni su possibili violazioni da parte di TikTok.

Le aree di attenzione

In particolare, la Commissione europea si concentrerà su quattro aree.

La facilità con cui i minori possono accedere a contenuti dannosi. TikTok è stato criticato per la sua mancanza di controlli efficaci sull'età, che permettono ai bambini di accedere a contenuti inappropriati.

La profilazione dei minori. TikTok utilizza algoritmi per personalizzare i contenuti che gli utenti vedono. La Commissione europea vuole sapere se questi algoritmi siano utilizzati per indirizzare i minori con contenuti dannosi.

La trasparenza delle misure di tutela dei minori. TikTok non è stato trasparente sulle misure che ha adottato per proteggere i minori. La Commissione europea vuole che TikTok renda pubbliche queste informazioni.

L'accesso ai dati per i ricercatori. La Commissione europea vuole che TikTok renda i suoi dati accessibili ai ricercatori che studiano l'impatto dei social media sui minori.

Le possibili conseguenze e la reazione di TikTok

Se la Commissione europea dovesse appurare che TikTok ha violato il DSA, potrebbe imporre alla piattaforma una serie di sanzioni, tra cui multe fino al 6% del fatturato globale.

TikTok ha dichiarato di essere "impegnata a proteggere i minori" e di aver "adottato una serie di misure per tutelare i minori sulla sua piattaforma". La piattaforma ha inoltre dichiarato di essere "fiduciosa" di poter dimostrare di aver rispettato il DSA.

Il contesto

L'indagine della Commissione europea contro TikTok si inserisce in un contesto più ampio di crescente preoccupazione per l'impatto dei social media sui minori. Negli ultimi anni, ci sono stati diversi casi di bambini che sono stati danneggiati da contenuti dannosi visti online.

Le prossime mosse

La Commissione europea ha ora sei mesi per concludere la sua indagine. Se dovesse appurare che TikTok ha violato il DSA, potrebbe imporre alla piattaforma una serie di sanzioni.

^ torna in alto Stai leggendo un articolo di > Tecnologia & Internet