25/03/2019   19:48 1071

Deiezioni in aree pubbliche, sanzioni per chi non si prende cura dei propri cani


Scattano multe per chi non rispetterà le regole di comportamento sulle deiezioni in aree pubbliche

Il Corpo di Polizia Municipale di Benevento informa che da domani, martedì 26 marzo 2019, saranno attivati mirati controlli tesi al rispetto dell’art. 63 del Regolamento di polizia urbana (detenzione di cani o altri animali), e dell’ordinanza sindacale n. 73 del 15.09.2016 nella parte in cui impone a tutti i proprietari e ai detentori a qualsiasi titoli di cani (muniti o meno di microchip), nonché alle persone temporaneamente incaricate della loro custodia e/o conduzione, di rispettare le regole di comportamento sulle deiezioni in aree pubbliche.

Inoltre, gli animali dovranno essere condotti con guinzaglio e museruola nei luoghi pubblici o ovunque aperti al pubblico transito, avendo cura di rimuovere gli eventuali escrementi prodotti. L’inosservanza di tali comportamento sarà punita con la sanzione amministrativa di € 150,00, come previsto dalla delibera di giunta comunale n. 114 del 23.05.2017.

Il vice comandante del Corpo di Polizia Municipale, Fioravante Bosco, afferma che: “Si tratta di una prima serie di controlli mirati a cui ne seguiranno altri in analoghi settori. Specialmente con l’approssimarsi della stagione estiva bisogna evitare che eventuali comportamenti scorretti possano creare inconvenienti igienico-sanitari e problemi al decoro della città”.

^ torna in alto Stai leggendo un articolo di > Animali

il Quaderno l'informazione quotidiana online multimediale: articoli, interviste, video e fotogallery.

L'informazione locale sempre con te

Sostieni il giornalismo! DONA ORA