Circensi per un giorno 28/06/2019   10:0 549

Accademia di Santa Sofia: domani sera le premiazioni del Concorso "Giovani Talenti"


L’iniziativa, nata in partnership con l’Unicef di Benevento, con la direzione artistica di Alessia Sorrentino, ha avuto come obiettivo quello di avvicinare i giovani a una forma di performing art completa, quale quella del musical.

Un successo di partecipazione decretato dai 97 elaborati pervenuti all'Accademia di Santa Sofia, nel'ambito del concorso “Giovani Talenti”, rivolto ai ragazzi delle scuole secondarie di primo grado, dal tema “Circense per un giorno”. La premiazione avverrà ad inizio serata, al Teatro Massimo di Benevento, in occasione dell’esibizione di fine anno degli allievi dell’Accademia Lab impegnati nel Musical “The Greatest Showman”, in scena sabato 29 giugno, alle 20.30.

"L’Unicef - ha detto la past president Carmen Maffeo - ha accolto con entusiasmo la proposta dell’Accademia di Santa Sofia di esser partner della prima edizione del Concorso “Giovani Talenti – Circense per un giorno” per l’originalità della tematica e la rispondenza a molti diritti dei minori sanciti dalla Convenzione Onu del 1989, legge 176/91 dello Stato Italiano . Proprio i principi di base della Convenzione ( diritto allo sviluppo, alla non discriminazione, all’ascolto e alla partecipazione ) - ha continuato - sono risultati essere le coordinate di questa proposta didattica accolta con molto entusiasmo dalle scuole.

Quali componenti della Commissione esaminatrice, abbiamo constatato la grande creatività dei nostri ragazzi e le splendide proposte innovative che potrebbero addirittura cambiare l’assetto e la struttura della realtà circense . Soprattutto abbiamo apprezzato le proposte di inclusione sociale e di non discriminazione , l’amore e il rispetto per gli animali, il desiderio di giustizia e di pace. Forse i ragazzi non ne erano consapevoli ma hanno espresso nei loro lavori i tanti argomenti degli articoli 28 e 29 della Convenzione, riguardanti la formazione completa della loro personalità. Un vivissimo complimento a tutti gli allievi che hanno partecipato, ai docenti e ai dirigenti scolastici. Per noi Unicef - ha concluso Maffeo -, questo è un ulteriore esempio del successo raggiunto attraverso sinergie territoriali fra agenzie educative".

"Siamo contenti dei risultati raggiunti online e offline. Abbiamo ricevuto elaborati dalle scuole di città, della provincia e addirittura fuori provincia che per il primo anno è un grandissimo risultato. Nel dettaglio - ha dichiarato la direttrice artistica del concorso, Alessia Sorrentino - abbiamo registrato quasi 135.000 utenti raggiunti in questo ultimo mese, che ha coinciso con il periodo delle votazioni online, più di 28.000 interazioni ed oltre 1.100 like alla pagina".

Le premiazioni prevedono: premio utenti Facebook (200 euro) e premio Giuria (300 euro).

^ torna in alto Stai leggendo un articolo di > Istruzione

il Quaderno l'informazione quotidiana online multimediale: articoli, interviste, video e fotogallery.

L'informazione locale sempre con te

Sostieni il giornalismo! DONA ORA