Serie B. Benevento Stadio Vigorito 23/12/2018   13:10 897

Il Benevento per i tre punti, il Crotone per scacciare la crisi. Le probabili formazioni


Out Viola con ballottaggio a centrocampo tra Del Pinto e Volpicelli per il Benevento. Oddio ritrova Benali ma perde Marchizza, Vaisanen, Curado e Crociata. 

Benevento Crotone, diciassettesima giornata del campionato di Serie Bkt, è probabilmente una gara spartiacque per entrambe le formazioni. Benevento e Crotone sono entrambe retrocesse dalla Serie A, il cammino degli stregoni è stato leggermente migliore dei pitagorici che nonostante il cambio in panchina fanno fatica a trovare le giuste misure (la classifica è deficitaria e navigano poco al disopra dei play out) in un torneo che si continua a dimostrare altalenante ma equilibrato.

Benevento – Crotone non è mai stata una sfida di poco conto, già nella vecchia cara Serie C. Sfide epiche, sogni, lacrime e rimpianti. Oggi – calcio d’inizio al Ciro Vigorito alle ore 21.00 – nel sunday night pre natalizio questa gara vale molto, tanto e può cambiare l’intera stagione.

Cristian Bucchi nella solita conferenza pre match lo ha dichiarato senza peli sulla lingua: “sarà una gara difficile ma per noi importantissima”. I sanniti, voglio dunque tornare a vincere – ultimo successo in casa ai danni del Perugia – e soprattutto a raccogliere quanti più punti possibili in questo trittico di partite prima della sosta e soprattutto del mercato dove probabilmente si interverrà. Infatti, se per la trasferta di Cosenza l’emergenza riguardava la difesa (Costa e Volta hanno scontato la squalifica ed Antei sembra essere ormai pronto anche se non al top, così come Maggio) ora l’allarme rosso riguarda il centrocampo. L’addio di Nocerino – era nell’aria – ma ha finito per sguarnire ulteriormente un reparto che dovrà fare i conti con le assenze di Viola (anche alle prese con qualche fastidio) e Bandinelli (squalificato). In pratica, resta il solo Tello che sarà probabilmente affiancato da Del Pinto (anche lui al rientro e utile in fase di interdizione) mentre Letizia e Buonaiuto (interno ma in pratica trequartista) ed Improta saranno chiamati ad agire sulle corsie esterne in quel 3-5-2 che ha consolidato la squadra ma fatto perdere qualcosa in termini di manovra e di pericolosità offensiva. Resta poi il dubbio Volpicelli, il baby talento potrebbe essere schierato come play basso ma le scelte come ribadito ieri saranno prese solo oggi. Il Benevento non segna da tre partite ed allora Bucchi, proprio per dare maggiore vivacità all’attacco potrebbe affiancare Insigne e non Asencio a Coda. Insomma, il Benevento dovrà giocare la gara perfetta: distanze giuste in fase di costruzione e soprattutto qualità nel palleggio per poter impensierire la truppa di Oddo.

Massimo Oddo, dal canto suo, chiede una prestazione importante ai suoi, “un cambio di marcia” per riuscire a fare risultato e scacciare la crisi. Secondo l’allenatore, campione del Mondo nel 2006, in questo frangente più che i moduli conta “lo spirito con cui si scende in campo”. Oddo, dovrà fare a meno di Curado, Marchizza e Crociata oltre allo squalificato Vaisanen mentre ritrova Benali e Faraoni che sembra essersi ripreso. Dovrebbe esserci anche Nalini che potrebbe affiancare Budimir e Stoian nel 4-3-3 pensato dal tecnico dei calabresi.

Le probabili formazioni

Benevento Calcio(3-5-2):
Montipò; Volta, Billong, Di Chiara; Letizia, Tello, Del Pinto, Buonaiuto, Improta; Insigne, Coda. All. Bucchi.

Crotone Calcio(4-3-3): Cordaz; Valietti, Sampirisi, Golemic, Martella; Molina, Zanellato, Barberis; Nalini, Budimir, Stoian. All. Oddo.

M.P.

^ torna in alto Stai leggendo un articolo di > Serie B