Unisannio e ATA-Comitato Atlantico Italiano 28/05/2019   14:17 999

Continua la partnership tra Unisannio e ATA-Comitato Atlantico Italiano


Unisannio ha partecipato alle giornate di studio organizzate a Velletri dal Comitato Atlantico Italiano, dedicate ai 70 anni dell’Alleanza Atlantica, anniversario della fondazione della NATO.

L’ateneo è stato rappresentato da Silvia Ullo, che insieme a Roberto Virzo fanno parte, in qualità di docenti dell’Università del Sannio, del tavolo paritetico istituito a valle dell’accordo tra l’ateneo sannita e l’Atlantic Treaty Association (ATA), per garantire opportunità di studio e formazione agli studenti e ai laureati Unisannio.

“Sono orgogliosa – ha dichiarato Silvia Ullo, ricercatore presso il Dipartimento di Ingegneria e docente di Reti di Telecomunicazioni - di essere stata invitata all’evento e di aver rappresentato l’Università del Sannio all’Assemblea del Comitato Atlantico Italiano di Velletri, che come ogni anno offre grandi spunti di riflessione su tematiche di politica ed economia europea ed internazionale, unite ad argomenti tecnici sulla cyber security, la sicurezza delle reti e il contrasto alle fake news. Il mio impegno è costantemente volto ad attività che possano tradursi in opportunità per i nostri studenti, in modo da rafforzare il ruolo che Unisannio ha oramai da anni acquistato nel nostro territorio: volano di idee e canale aperto verso l’internazionalizzazione e la crescita delle conoscenze”.

Ormai da due anni, grazie alla partnership tra l'Università del Sannio e l'Atlantic Treaty Association (ATA), l'ufficio di Bruxelles ospita alcuni meritevoli studenti di Benevento offrendo loro un'esperienza lavorativa in ambito europeo ed internazionale.

Attualmente sta svolgendo uno stage, laureanda in Giurisprudenza presso il Dipartimento DEMM di Unisannio. “Raffaella arrivata qui da poche settimane – ha detto Letizia Torretta, Program Director dell’ATA a Bruxelles - si è da subito integrata nell'ambiente multiculturale dell'ufficio e supporta i membri dello staff del segretariato in vari progetti”. Durante il suo tirocinio, supporterà lo staff ATA nell'organizzazione del Council Meeting, l'incontro annuale dei rappresentanti del network, nella realizzazione di strategic briefings su diversi temi e nella stesura di report e analisi legate ai temi di sicurezza e difesa. In particolare, fino ad ora ha contribuito alla stesura di un report su "Women, Peace and Security" (Donne Pace Sicurezza), volta a sensibilizzare gli Stati membri sull'impatto delle guerre sulle donne ed il contributo che esse possono e devono apportare per la risoluzione dei conflitti e per il raggiungimento di una pace durevole.  In qualità inoltre di membro ad interim dello staff del Segretariato, Raffaella avrà anche l'occasione di visitare il quartier generale della NATO e delle istituzioni europee.

“C’è da dire – ha continuato Torretta - che la sua permanenza a Bruxelles durante le elezioni europee, periodo che coincide anche con l'anniversario dei 70 anni dell'Alleanza Atlantica, le sta offrendo l'occasione di partecipare a diverse conferenze ed eventi organizzate nella capitale europea”.
Sto vivendo un'esperienza ineguagliabile – è il commento di Raffaella - che mi sta permettendo non solo di approfondire e mettere in pratica le conoscenze e gli studi svolti durante il percorso universitario, ma anche di ampliare i miei orizzonti culturali e sociali, entrando in contatto con contesti e persone di notevole prestigio. Un'esperienza concretizzatasi grazie alle numerose opportunità extra-curriculari fornite dalla mia Università, ma soprattutto grazie al lavoro assiduo e alla dedizione dei miei professori, la professoressa Silvia Ullo ed il professore Roberto Virzo, particolarmente attenti alla crescita non solo intellettiva ma anche professionale di noi studenti”.

Nella foto in basso, Raffaella Laterza è la quarta da dx, insieme a Letizia Torretta (ATA Program Director); Hannah Dawicki (Intern at ATA); Zsolt Rabai (ATA General Secretary); Simon Herteleer (ATA Communication and Fundraising Officer); Samuel Luyckx (YATA Liaison and Administrative Officer)

^ torna in alto Stai leggendo un articolo di > Università, Ricerca

il Quaderno l'informazione quotidiana online multimediale: articoli, interviste, video e fotogallery.

L'informazione locale sempre con te

Sostieni il giornalismo! DONA ORA