Giovanni Di Dio e Denny Mendez 18/09/2015   12:32 4058

Benevento in Moda, quarta edizione. Special guest il couturier Nino Lettieri


Torna per la sua quarta edizione ‘Benevento in Moda’, l'evento di haute couture pensato e diretto dal fotografo sannita Giovanni Di Dio e organizzato in compartecipazione con la Camera di Commercio di Benevento.

Domenica 20 settembre, alle ore 20,30, si accenderanno le luci sulla soirée dedicata al fashion nell'elegante cornice dell'Una Hotel il Molino in via dei Mulini, 48. A precedere la sfilata ad ingresso gratuito, alle ore 18, previsto un red carpet con stampa e fotografi per aprire la serata in perfetto stile modaiolo.

Presenterà l'evento, ancora una volta, il duo vincente, e ormai consolidato, composto dall'ex miss Italia Denny Mendez - protagonista del nuovo video di Andrea Bocelli e del film horror “Bite” - e dallo showman Enzo Costanza.

Tornerà ad onorare la passerella, inoltre, il couturier di Pompei ma cittadino del mondo, Nino Lettieri, che mostrerà al pubblico beneventano la sua ultima collezione, già presentata lo scorso gennaio in occasione di AltaRoma - la settimana dell'alta moda italiana. 


Sul catwalk, poi, tanti gli stilisti provenienti da tutta Italia: Graziano Amadori, couturier toscano che, con le sue raffinate creazioni di alta moda, ha vinto prestigiosi concorsi; Annalisa Di Lazzaro Couture, giovane designer che ha già collaborato con Giovanni Di Dio per lo shooting "L'inconnue de la Seine" scattato a Parigi; Annamaria Patronella, la stilista che per la collezione Couture 2016 "Ninfe Innamorate" si è lasciata ispirare dalle fanciulle in fiore del mare e delle sorgenti; Queen Moda, esponente della moda positanese che per il 2016 propone una collezione capace di fondere linee fluide, lavorazioni a mano e cura del dettaglio a un'idea di femminilità e lusso autentici; Falko Rosso, azienda nostrana specializzata nel menswear con sede a via Ennio
Goduti; Andrea Perrino, giovane stilista pugliese che presenterà la collezione "Nature’s Beauty" il cui concept si può riassumere in purezza, leggerezza,
eleganza; Jaison Brown, fashion designer originario dell'India; Rocco Genco, stilista di Altamura che, in un tripudio di rose, porterà in passerella una donna elegante e romantica, Daniela Moretti, jewelry designer lucana che, restando fedele ai valori di semplicità, estro e eleganza propri del brand,
esalterà gli abiti con i suoi gioielli.

E ad impreziosire i capi in passerella, inoltre, grazie alla gioielleria Serino di Benevento, anche i gioielli Swarovski e le preziose creazioni di Kla Klight Art-Design, il brand dell'artista napoletana Claudia De Micco che, stavolta, per l'occasione, ha realizzato una scultura ritraente il Teatro Romano. 

Un pensiero per sottolineare l'importanza storica e culturale della città che sarà consegnato a tutti gli ospiti d’eccezione della serata, come il
promettente cantante Manuel Ciancarelli o il gruppo sannita *‘Grimoire’ che, con le loro performance, daranno un contributo originale a quello che
è ormai un evento cult della moda a Benevento. 

Tra gli ospiti, inoltre, lo staff di ‘Revisioni Lombrardi’ che, nel corso della serata, sceglierà le nuove testimonial del suo calendario 2016 ideato
e diretto da Giovanni Di Dio. E tra le mannequin, - coreografate stavolta da Pio Pinto, regista di moda diplomato presso l'Istituto Superiore di Cinematografia Sperimentale come regista teatrale e cinematografico – direttamente da AltaRoma, anche la modella e manager Maria Sofia Palmieri.

Ma la scultura andrà anche ai vincitori del contest ‘Giovani Stilisti’. Sì, perché anche quest'anno torna il concorso dedicato ai nuovi talenti della moda. Stefano Montarone, Annamaria Renzulli, Carmelo Natale Mazzuca, Elisa Gigliotti, Giovanni Cirillo, Emanuela Forte e la russa Ekaterina Maryshkova si sfideranno a colpi di chiffon e paillette per aggiudicarsi la vittoria.

Giovanni Di Dio che, per primo ha portato l'alta moda in città, infatti, non smette di battersi per sostenere la creatività degli stilisti in erba e, nonostante le difficoltà, porta avanti un evento fashion “made in Sannio” che, oltre a racchiudere arte, design, cultura, formazione, economia e promozione territoriale, è scrigno di sogni, vetrina di talenti,desiderio di rivalsa.

"Dopo le riuscitissime edizioni che si sono alternate tra Palazzo Paolo V e Piazza Castello, - afferma il *Direttore Artistico Giovanni Di Dio* - ho
deciso di continuare questo percorso. Nonostante si tratti di un evento autofinanziato - senza scopo di lucro - e non abbia ottenuto nessun
supporto economico da parte del Comune di Benevento, sono riuscito a realizzare questo sogno grazie ad uno dei più rinomati alberghi della zona:
l'Una Hotel Il Molino. Speriamo di riuscire a replicare la magnifica affluenza di turisti che, l'estate scorsa, ha portato in piazza tantissime persone provenienti da tutta Italia. Ho intenzione di portare avanti questa passione e di continuare a supportare i giovani che vogliono entrare nel fashion system. Di recente ho anche aperto un'agenzia di moda ed un negozio di fotografia al Corso Garibaldi, 95, per offrire servizi fotografici professionali ed aiutare le modelle ad affacciarsi al mondo del lavoro".

^ torna in alto Stai leggendo un articolo di > Moda e tendenze

il Quaderno l'informazione quotidiana online multimediale: articoli, interviste, video e fotogallery.

L'informazione locale sempre con te

Sostieni il giornalismo! DONA ORA