Arte, poesia e design 16/12/2023   9:42 1837

Armonia artistica, tra poesia arte contemporanea e design a Benevento


Diciotto artisti internazionali si uniscono a Benevento per un evento eclettico e coinvolgente.

Oggi, 16 dicembre, l’evento "SOTTOVOCE" farà risuonare le voci di diciotto artisti internazionali all'interno di Pedicini Arredamenti, via Pieno Nenni 42, a Benevento. L'eclettismo dell'evento, che abbraccia la poesia, l'arte contemporanea e il design, si riflette anche nella varietà di artisti presenti.

Nella locandina, magistralmente creata da Barbara Baldi, spiccano nomi noti dell'architettura e della performance internazionale, come il duo LEMONOT, Giulio Delvè, Francesca Amati della band indie-folk Comaneci, e l'illustratrice Mara Cerri. Questi artisti, insieme a molti altri, daranno vita a un'esperienza unica durante l'inaugurazione della mostra "SOTTOVOCE."

Il curatore della mostra, Marco Amore, sottolinea il rapido successo dell'evento: "In appena due anni, siamo riusciti a creare un appuntamento annuale irrinunciabile, un'armonia di espressioni artistiche che si fonde con la cultura locale e internazionale."

Grazia e Francesco Pedicini, organizzatori dell'evento, lodano il modello di collaborazione tra realtà commerciali, enti pubblici e il Terzo Settore rappresentato dalla Cooperativa Altre Voci.

L'iniziativa conta su importanti partner istituzionali, tra cui l'Accademia Mondiale della Poesia (Unesco), l'Associazione Marche Arte Viva e il Comune di Benevento, rendendo "SOTTOVOCE" non solo un'espressione artistica, ma anche un ponte tra diverse realtà culturali e sociali.

L'area Hospitality sarà curata dalla Cantina Morone di Guardia Sanframondi, che contribuirà a rendere l'evento un'esperienza multisensoriale.

"SOTTOVOCE" si presenta come un'occasione unica di incontro tra creatività, storia e innovazione, confermando la sua centralità nel panorama culturale annuale di Benevento.

^ torna in alto Stai leggendo un articolo di > Arte