NOE 17/07/2018   15:35 787

Violazioni in materia ambientale: sequestri e denunce nel salernitano


I controlli a Pellezzano, Fisciano e Sarno.

I Carabinieri del Nucleo Operativo Ecologico di Salerno, nell’ambito delle attività di monitoraggio e controllo sul rispetto della normativa ambientale, hanno compiuto una serie di ispezioni nell’ambito del territorio provinciale riscontrando molteplici violazioni in materia ambientale, da cui sono scaturiti sequestri e denunce dei responsabili.

A Pellezzano è stata sottoposta a sequestro un’area di circa 300 mq utilizzata dai responsabili di un attiguo centro di equitazione quale deposito incontrollato di stallatico.

A Fisciano è stata ispezionata la sede di una nota società di trasporti con container ed è stata sottoposta a sequestro un’area di circa 250 mq su cui erano depositati in maniera incontrollata rifiuti speciali pericolosi e non.

A Sarno è stato ispezionato un laboratorio artigianale adibito alla lavorazione di metalli, riscontrato privo di autorizzazione alle emissioni in atmosfera. All’esito degli accertamenti, da cui è scaturita la denuncia del responsabile e su richiesta concorde della Procura della Repubblica, il GIP del Tribunale di Nocera Inferiore ha emesso un decreto di sequestro preventivo dell’attività, onde precluderne la disponibilità all’indagato ed interrompere l’illecita attività.

^ torna in alto Stai leggendo un articolo di»Salerno