Salerno. Infortunio sul Sentiero degli Dei, 22enne salvata dal Corpo Nazionale Soccorso Alpino 24/09/2018   10:46 739

Salerno. Infortunio sul Sentiero degli Dei, 22enne salvata dal Corpo Nazionale Soccorso Alpino


Nel pomeriggio di ieri, 23 settembre, un incidente, per fortuna non grave, ha richiesto l’intervento dei soccorritori del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS), Servizio Regionale Campania, sul noto Sentiero degli Dei, nella Costiera Amalfitana.

Una ragazza di ventidue anni, residente a Capri, a seguito di una scivolata ha riportato una slogatura ad una caviglia che le ha impedito di proseguire il sentiero in autonomia. I compagni di escursione hanno prontamente allertato il 118 da cui è scaturita la richiesta di intervento presso il CNSAS. Il CNSAS è intervenuto inviando una squadra di tecnici che sono arrivati sul posto trasportati da un elicottero del 6° Reparto Volo della Polizia di Stato e hanno prestato i primi soccorsi alla ragazza. Ricordiamo infatti che il CNSAS è un servizio di soccorso medicalizzato. Dopo una prima medicalizzazione, effettuata sul posto, la donna è stata posizionata su una barella e trasportata all’attacco del sentiero, dove era attesa da una ambulanza del 118 per il trasporto in ospedale.

Stai leggendo un articolo di»Salerno