Carabinieri Salerno 13/07/2018   20:13 1087

Salerno. Cane antidroga scopre ingente quantita' di stupefacenti nascosti da un pregiudicato


Questo pomeriggio i Carabinieri della Sezione Operativa di Nocera Inferiore, insieme a quelli del Nucleo Cinofili di Sarno, hanno arrestato un 41enne di Sarno, già noto alle Forze di Polizia, poiché responsabile di detenzione di stupefacenti.

La posizion del 41enne arrestato è aggravata dall’ingente quantitativo di droga scoperta in suo possesso, nonché per la detenzione abusiva di arma clandestina e munizionamento. I militari, a conclusione di una mirata attività info-investigativa e protratti servizi di osservazione, hanno fatto irruzione nell’abitazione del soggetto. Guidati dall’infallibile fiuto del cane antidroga Gero, i militari hanno scoperto, abilmente occultati all’interno di intercapedini ricavate nel calcestruzzo di un viadotto ferroviario sovrastante la proprietà, 7,5 kg di cocaina, 2 kg di hashish, 50 grammi di marijuana oltre ad una pistola Colt calibro 9 priva di matricola; circa 200 cartucce di vario calibro e la somma di 20.000 Euro tra contanti e titoli al portatore.

Contestualmente i Carabinieri hanno sequestrato anche un autoveicolo ed un motoveicolo, per i successivi approfondimenti patrimoniali, nonché un cavallo risultato tenuto in cattive condizioni di salute, come hanno accertato i militari della locale Stazione Forestale. Alla luce delle risultanze emerse il 41enne è stato dichiarato in arresto e su disposizione della Procura della Repubblica di Nocera Inferiore tradotto presso la Casa Circondariale di Salerno.

^ torna in alto Stai leggendo un articolo di»Salerno