Connessioni 16/07/2018   12:59 4154

Guardia Sanframondi: dal 21 luglio al 19 agosto c'e' "Connessioni"


L’evento artistico si svolgerà nel centro storico di Guardia Sanframondi. 

Connessioni vuole essere un ‘Percorso di Arte’, un evento collaborativo che permetta di conoscere l'attività di artisti della comunità di Guardia Sanframondi, ma anche di altri artisti Italiani e Internazionali che siano venuti a contatto, in qualche maniera, con questo paese. La mostra darà, agli artisti di varie discipline, l'opportunità di presentare lavori che siano inerenti al tema della " Connessione" , offrendo al visitatore la possibilità di conoscere le diverse interpretazioni del tema dal punto di vista di varie culture e forme di arte.

“L'idea – dichiara Joanna Elle Price organizzatrice della mostra – nasce dal desiderio di far emergere la grande creatività di artisti la cui opera resta spesso ignorata per mancanza di un appropriata location, carenza di una qualsiasi forma di supporto o pubblicità, con la conseguenza che molto spesso tanti artisti perdono fiducia nel proprio operato. In ogni artista, oltre alla continua ricerca di se stesso, oltre al comprensibile, umano desiderio di raggiungere una certa visibilità, esiste la consapevolezza di poter ‘dare’ qualcosa, contribuire alla crescita culturale di una comunità.

Joanna Elle Price, con la collaborazione di Anna-Michele Huggins, sta cercando di ‘Connettere’ vari artisti in Guardia Sanframondi, una cittadina con artisti locali e molti stranieri, in transito o residenti. A lavorare ciascuno nel proprio studio si corre il rischio di essere isolati dal punto di vista mentale, emotivo, creativo, sociale. “Crediamo – ha aggiunto – ci sia una forte necessità, per noi artisti, di collaborare, scambiarci nuove idee, apprendere nuove tecniche l'uno dall’altro, ricevere supporto reciproco nei momenti di scarsa ispirazione. Basta dare uno sguardo indietro, quando i grandi maestri del passato hanno trascorso le loro vite spostandosi continuamente, aggregandosi ora ad un gruppo di artisti, ora all'altro per ricercare, sperimentare, apprendere o dare. Proporremo lavori di artisti già affermati, ma anche di qualche talentuoso studente, in varie discipline: pittura, fotografia, film, disegno, musica”.

I partecipanti proverranno da varie nazioni: Italia, Inghilterra, Australia, SudAmerica, Nuova Zelanda, Scozia, Stati Uniti. Queste ‘differenze incrociate’ ci aiuteranno ad allargare i nostri orizzonti di pensiero e saremo insegnanti e alunni allo stesso tempo.

“Siamo state accolte a Guardia Sanframondi in una maniera straordinaria – hanno spiegato Joanna e Anna – sia dal punto di vista sociale, dalla comunità tutta, sia dal punto di vista professionale dagli artisti che già vi soggiornavano. Vorremmo poter restituire qualcosa alla comunità e agli artisti . Con ‘Connessioni’ cerchiamo di dare il nostro piccolo contributo: mettere a confronto varie culture attraverso i significati dell'arte, un linguaggio universale che ci unisce e ci rende migliori”.


L’inaugurazione della mostra, con aperitivo e musica curata da Niky Pacelli, ci sarà sabato 21 luglio, alle ore 20:00, presso Palazzo Marotta.
Artisti partecipanti:


FOTOGRAFIA
: ÓSCAR CABEZAS (CO) KENT REMIHANA (NZ) GENNARO PARRICELLI (IT) GERMANA STELLA (IT) FEDERICA ASSINI (IT) MARIAGRAZIA PIGNA (IT)
TECNICA MISTA: CHRIS PELLETIERE (US) HAMER DODDS (EU) MARCIA PELLETIERE (US)
DISEGNO: JULIA HYDE (US) NEIL SANDERS (ENG) WALTER DEL VECCHIO (IT)
CERAMICA: ELDA CHIARA DEL VECCHIO (IT)
SCULTURA: CARMINE CARLO MAFFEI (IT)
FILM: DAN WALLDER (UK) JASE TEE (NZ)
PITTURA: JOANNA PRICE (NZ) ANNA-MICHELE HUGGINS (ENG) CLARE GALLOWAY (SCT) GIACOBBE FALATO (IT) VITO PACE (IT) ROBIN GORE (US) RAFFAELLA CAGGESE (IT)

^ torna in alto Stai leggendo un articolo di»Arti Figurative