Gru 29/05/2019   11:2 1560

Terna, si concludono le demolizioni di 42 km di vecchie linee elettriche a Benevento


Il riassetto di Benevento è stato reso possibile grazie al dialogo costante con l’Amministrazione comunale e i cittadini, che ha permesso una significativa ottimizzazione degli interventi, con evidenti benefici per il servizio elettrico, per il territorio e la popolazione residente, anche grazie alla previsione di azioni di riqualificazione del territorio e di mitigazione ambientale. 

Prende il via, presso il quartiere San Vitale a Benevento, la fase finale della demolizione della vecchia linea elettrica Benevento II - Foggia, che si concluderà entro il mese di giugno, completando così il piano di dismissioni previsto da Terna.

La riqualificazione è stata resa possibile grazie alla realizzazione dell’elettrodotto 380 kV Benevento II - Foggia e della nuova stazione elettrica Benevento III che, oltre ad aumentare la capacità di trasporto dell’energia nell’area e migliorare la qualità del servizio elettrico per aziende e cittadini, ha consentito di demolire oltre 42 km di vecchie linee e di interrarne circa 10 km, e quindi liberare il territorio cittadino da circa 27 km di infrastrutture.

La realizzazione di questi interventi, oltre a permettere le dismissioni, consente di collegare alla rete elettrica fino a oltre 200 MW di nuovi impianti alimentati da fonti rinnovabili, che si traducono in 42.000 tonnellate in meno all’anno di emissioni di CO2, grazie all’energia prodotta da fonti non inquinanti.

^ torna in alto Stai leggendo un articolo di > Traffico & Trasporti

il Quaderno l'informazione quotidiana online multimediale: articoli, interviste, video e fotogallery.

L'informazione locale sempre con te

Sostieni il giornalismo! DONA ORA