Polizia 15/01/2019   17:51 1422

Telese Terme. Accoglienza revocata ad un extracomunitario ed espulsione per un altro


Revocata l'accoglienza ad un extracomunitario ed espulso un'altro per l'assenza di regolare permesso di soggiorno.

Questa mattina gli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Telese Terme in collaborazione con il personale dell’Ufficio Immigrazione della Questura di Benevento e in sinergia con la locale Prefettura, hanno eseguito l’allontanamento di uno straniero da un Centro di Accoglienza per stranieri con sede a Telese Terme, nonché l’espulsione di uno straniero irregolare sul territorio.

Nel primo caso, il cittadino straniero di nazionalità maliana, gravato da numerosi pregiudizi di polizia, è stato allontanato a seguito della segnalazione di alcuni comportamenti minacciosi a danno degli operatori della struttura ricettiva che lo ospitava. La Prefettura di Benevento ha così disposto la cessazione dell’accoglienza.

L’altro cittadino extracomunitario, di nazionalità gambiana, è risultato invece privo del necessario titolo per la presenza sul territorio nazionale. Una volta rintracciato è stato così accompagnato in Questura con la notifica del decreto di espulsione firmato dal Prefetto di Benevento. Contestualmente è stato firmato dal Questore di Benevento, Giuseppe Bellassai, il provvedimento a lasciare il territorio nazionale entro l'arco di sette giorni.

L’operazione - dichiarano fonti della questura - è avvenuta senza alcuna criticità grazie alla professionalità messa in campo dagli uomini della Polizia di Stato che, intervenuti che con fermezza e tatto, ma senza dover ricorrere all’uso della forza, hanno evitato che si verificassero turbative per l’ordine e la sicurezza pubblica.

^ torna in alto Stai leggendo un articolo di > Cronaca

il Quaderno l'informazione quotidiana online multimediale: articoli, interviste, video e fotogallery.

L'informazione locale sempre con te

Sostieni il giornalismo! DONA ORA