Istituto De' Liguori 18/01/2019   12:45 753

Scuola Aperta al De’ Liguori per presentare il ventaglio dell’offerta formativa


Si rinnova sabato 19 gennaio dalle 16.00 alle 19.00, l’iniziativa Scuola Aperta al De’ Liguori, che offre l’opportunità agli alunni della Scuola Secondaria di I grado e alle loro famiglie di visitare le tre sedi scolastiche e conoscere l’intero ventaglio dell’offerta formativa, attraverso un’esperienza diretta nei tanti laboratori che saranno animati da docenti, alunni e dallo staff di Dirigenza.

Le motivazioni che in queste ore i giovani studenti stanno passando in rassegna per decidere come proseguire, dopo il triennio passato nelle scuole secondaria di I grado, il loro percorso formativo sono tante e di natura diversa. Ogni scelta porta con sé delle nuove opportunità e delle rinunce. Per aiutarli in questa valutazione abbiamo chiesto a due studentesse, al quarto e al quinto anno dei loro studi, di raccontarci le loro esperienze vissute al De’ Liguori.

“Ad oggi, dopo quattro anni dalla mia scelta, posso dire di riconfermarla senza esitazioni, perché qui i professori e la dirigente mettono il cuore e la passione in tutto ciò che fanno. Il rapporto che alcuni di loro riescono ad instaurare con noi alunni, oltre ad essere costruttivo dal punto di vista scolastico, lo è soprattutto dal punto di vista umano. Sono capaci di ascoltarci senza farci avvertire il “distacco” tra professore e alunno. Al De’ Liguori impari a crescere, apprendere e realizzare. Qui impariamo a “creare”, a costruire noi stessi, il rapporto con gli altri e il futuro. Il De’ Liguori per me è casa”.

A parlare è Vittoria Massaro, studentessa della IV B dello storico indirizzo Amministrazione Finanze e Marketing, articolazione SIA, nel quale, come lei stesso ci dice, “le materie portanti sono l’economia aziendale, per imparare a gestire un’azienda e a redigerne i documenti fondamentali, e l’informatica, per sviluppare competenze come la creazione di database, la programmazione ma anche per dare spazio alla nostra creatività attraverso il linguaggio HTML. Rilevante è lo studio delle lingue straniere che viene potenziato attraverso l’attivazione di percorsi linguistici aggiuntivi e scambi culturali all’estero, ottima occasione per confrontarsi con coetanei di altre culture”.

"Sono una studentessa all'ultimo anno del Liceo Scientifico - ci ha detto Pia Martino - e dopo cinque anni al De' Liguori sento questa scuola come una seconda casa. Le esperienze vissute sono state interessanti; tutto è stato proposto con metodi e strategie che hanno saputo stimolarmi e coinvolgermi attivamente. Ho apprezzato in particolare la professionalità dei miei insegnanti che sono stati capaci di risvegliare in me la gioia della creatività e la sete di conoscenza. Devo ringraziare tutti i miei docenti, perché con il loro esempio il mio impegno è stato costante e ciò mi ha permesso di gettare le basi per il mio futuro”.

L’offerta formativa del De’ Liguori prevede 9 percorsi: l’indirizzo di Informatica e Telecomunicazioni, nell’ambito del settore Tecnologico; il polo liceale con gli indirizzi Classico, Linguistico, Scientifico e Scientifico con l’opzione Scienze Applicate e il polo tecnico, con il Turismo, Amministrazione Finanza e Marketing con l’articolazione dei Sistemi Informativi Aziendali, Settore Economico Amministrazione Finanza e Marketing, Settore Tecnologico Costruzioni Ambiente. 

^ torna in alto Stai leggendo un articolo di > Scuola

il Quaderno l'informazione quotidiana online multimediale: articoli, interviste, video e fotogallery.

L'informazione locale sempre con te

Sostieni il giornalismo! DONA ORA