Cerreto Sannita 21/11/2015   13:36 2120

Sara' presentato venerdi' a Cerreto, la nascita del centro antiviolenza 'Frida'


La Regione Campania con Decreto Dirigenziale n. 66 del 16.10.2014 ha provveduto al finanziamento di proposte progettuali per la realizzazione di Centri antiviolenza da parte degli Ambiti territoriali.

L’Ambito B04, ente capofila il Comune di Cerreto Sannita, venerdì 27 novembre alle ore 16.00 presso Palazzo del Genio organizza un evento di presentazione del proprio centro denominato “FRIDA” alla presenza del Prefetto di Benevento, Paola Galeone, Paola Larizza della Questura di Benevento, Nadia Caragliano della Regione Campania, Maria Di Carlo consigliere regionale dell’Ordine degli Psicologi e Lella Palladino presidente della Cooperativa EVA ONLUS affidataria del servizio.

I saluti saranno affidati al sindaco di Cerreto Sannita, Pasquale Santagata il quale tiene a dichiarare che “questa è una occasione molto importante per confrontarsi sul tema della violenza sulle donne di cui tra l’altro, mercoledì 25 novembre si celebra la Giornata internazionale. Condividere ed informare i cittadini sulle esperienze e sui modelli di intervento di contrasto alla violenza sulle donne che sono attivi sul territorio dell’ambito B04 e più in generale sul territorio della Provincia è il primo passo per rompere il silenzio su un problema che sta diventando sempre più attuale e presente anche nei nostri territori”.

Il coordinamento del dibattito sarà invece affidato a Vincenzo Di Lauro in qualità di consigliere con delega alle Politiche Sociali e Presidente del Coordinamento Istituzionale dell’Ambito B04 che sottolinea come “il Centro antiviolenza sia da considerare un luogo che in una ottica di promozione della qualità della vita e di tutela dei diritti fondamentali delle donne è finalizzato al contrasto della violenza di genere con il duplice obiettivo di offrire sostegno e tutela alle donne e di promuovere la diffusione di una cultura innovativa, fondata sul riconoscimento, sulla denuncia di tale realtà e sulla sua prevenzione”.

^ torna in alto Stai leggendo un articolo di > Sanità

il Quaderno l'informazione quotidiana online multimediale: articoli, interviste, video e fotogallery.

L'informazione locale sempre con te

Sostieni il giornalismo! DONA ORA