Sandra Lonardo 15/07/2019   12:37 3035

Sanità. Mammografia al Rummo fissata a novembre 2020, Lonardo: "Non ho parole, è vergognoso!"


La Senatrice di Forza Italia, Sandra Lonardo, torna sulla questione Sanità, portando alla ribalta un episodio di cui è stata informata e chiamando in causa i vertici del San Pio oltre alla Regione, competente per materia.

“Questa mattina ho ricevuto il seguente messaggio - spiega Sandra Lonardo - “Cara senatrice, stamani ho provato a chiamare il Cup, Azienda Ospedaliera San Pio, 0824334026, per una mammografia di ultima generazione, disponibilità a partire da novembre 2020! Non ho parole.” Per la verità anche anche io sono rimasta senza parole. Ma come è possibile? Chiedo pubblicamente al Direttore Generale Pizzuti ed attendo risposta. Tanto per dare riscontro agli increduli cittadini che ricevono queste risposte a fronte di esami fondamentali per la prevenzione. Il rischio è altissimo che da medicina preventiva diventi medicina postuma. L’unica certezza è che il nostro caro Ospedale Rummo, (per me resterà sempre tale) sta sprofondando sempre più. Ricordo a me stessa, ed a quanti mi seguono, l’indifferenza del Governatore De Luca e soprattutto del Ministro Grillo, alla quale ho rivolto ben sette, dico sette, interrogazioni e mai ho ottenuto una benché minima risposta. Credo sia davvero vergognoso. Se questo è il cambiamento, mille volte il pregresso. “Stavamo meglio quando stavamo peggio”, sempre attuale”.

^ torna in alto Stai leggendo un articolo di > Partiti e associazioni

il Quaderno l'informazione quotidiana online multimediale: articoli, interviste, video e fotogallery.

L'informazione locale sempre con te

Sostieni il giornalismo! DONA ORA