Trotta Bus 23/12/2018   20:15 1193

Riduzione corse festività: è scontro con i sindacati. Scatta lo stato di agitazione


Accuse anche di “comportamento antisindacale”.

La Fit Cisl con il segretario provinciale Marra ha reso noto di aver proclamato lo stato di agitazione dei lavoratori della Trotta Mobility, ente gestore del servizio del trasporto pubblico locale (tpl) a Benevento. Dalla Cisl, anche accuse di: “comportamento antisindacale nell’attuazione unilaterale della riduzione delle linee nei giorni 25 - 26 dicembre 2018 e 1- 6 gennaio 2019 poiché, a tutt’oggi, è ancora motivo di discussione come si evince dai verbali delle riunioni del 20 Novembre e 18 Dicembre c.a. Proprio in quest’ultima, la Trotta Mobility non ha richiesto alle OO.SS. presenti al tavolo, di discutere sulla necessità di attuare, tal quale, il nuovo piano di modernizzazione nelle festività natalizie. Tale decisione, unilaterale, è stata appresa dalla informativa del 20/12/2018 indirizzata al comune e giustificata: ‘a causa della notevole riduzione della domanda da parte dell'utenza.....della diminuzione dei fattori inquinanti per l'ambiente....del miglior trattamento offerto a tutto il personale che potrà trascorrere le festività natalizie con le proprie famiglie’. In questa informativa la Trotta Mobility omette i nuovi orari di partenza per le linee num 1, num 2, num 5, la soppressione della linea num 12 e del nuovo percorso per la linea num 3; si precisa che per la riduzione dei fattori inquinanti in primis deve interessare il traffico privato mediante una ordinanza sindacale che alla scrivente non risulta emessa. In ogni caso, deve essere sempre garantito il servizio del tpl alla cittadinanza. Infine, possiamo tranquillizzare la Trotta Mobility che il personale da 30 anni, nelle ricorrenze delle festività natalizie, con la sola riduzione dell'orario di lavoro è sempre riuscito a conciliare la propria prestazione di lavoro festiva con la presenza nelle rispettive famiglie. Si evidenzia che tutte le parti presenti al tavolo della riunione del 18/12/2018 hanno concordato e sottoscritto la sospensione dei lavori di cui sopra e calendarizzato al giorno 09 gennaio 2019. Preso atto della presa di posizione aziendale assunta in maniera unilaterale, Vi invitiamo immediatamente a desistere da siffatto comportamento antisindacale. Pertanto, si procede a proclamare lo stato di agitazione del personale. In caso di mancato riscontro alle legittime richieste si procederà, all’applicazione della legge 146/90 e 83/2000 a difesa dei diritti dei lavoratori della Trotta Mobility di Benevento”.

^ torna in alto Stai leggendo un articolo di > Sindacati

il Quaderno l'informazione quotidiana online multimediale: articoli, interviste, video e fotogallery.

L'informazione locale sempre con te

Sostieni il giornalismo! DONA ORA