Premiati i vincitori del Concorso Un Sogno Green di Legambiente Medio Calore 06/01/2019   15:53 1152

Premiati i vincitori del Concorso "Un Sogno Green" di Legambiente Medio Calore


Si è conclusa con un grande successo di partecipazione la prima edizione del concorso didattico "Un Sogno Green", lanciato dal circolo Legambiente Medio Calore, in collaborazione con il Comune di San Nicola Manfredi e l'Istituto Comprensivo "Giancarlo Siani". Tutti i vincitori.

Agli alunni dei plessi scolastici di San Nicola e di contrada Iannassi è stato chiesto di realizzare un disegno/lettera per chiedere un dono a favore dell'ambiente. Il risultato è stato una carrellata di elaborati di grande valore e intensità, che hanno toccato tutti i temi più urgenti: la raccolta differenziata, le energie rinnovabili, l'inquinamento atmosferico, la mobilità sostenibile, il cibo a km zero, l'effetto serra sui ghiacciai, la plastica nei mari, la difesa delle specie in via d'estinzione, l'ecologia umana e l'accoglienza.

Hanno partecipato 83 alunni, 20 i vincitori ma a tutti è stato consegnato un attestato di merito. Il voto si è svolto online sulla pagina facebook del circolo di Legambiente Medio Calore. Il post del concorso è stato visitato da 21.400 persone, con quasi 18 mila interazioni. I disegni hanno ricevuto nel complesso oltre 8.200 voti validi. Il primo in classifica, Niccolò Puzio, ha ricevuto 641 voti.

Hanno partecipato alla cerimonia di premiazione il sindaco di San Nicola Manfredi Fernando Errico, gli assessori Giovanna Coviello e Maria Panico, la dirigente scolastica Anna Bosco, il presidente del circolo di Legambiente Medio Calore Nicola De Ieso e la responsabile Aree Verdi Antonella Salerno.Su proposta del sindaco Errico, i disegni saranno esposti presso il Municipio di San Nicola Manfredi.

I Diplomi Amico dell’Ambiente (in ordine di arrivo) sono andati a Niccolò Puzio, Chiara Liucci, Aurora Corino, Thomas Panza, Francesco Liucci, Vanessa Mottola, Melissa Volpe, Sara Annaloro, Gaia Orso, Samuele Pugliese, Giulia Ianaro, Mariapia Ianaro, Elisabetta Bocchino, Antonio Cavuoto, Samuele De Cesare, Gianmarco Pio Rinaldi, Francesca Pia Del Grosso, Ida Mercurio, Francesco Rinaldi, Francesco Maria Piscitelli.

Gli attestati di merito (in ordine alfabetico) sono andati a Sara Addesa, Beatrice Alterisio, Davide Aufiero, Mattia Bontempo, Leonardo Bosco, Fabiana Calandro, Alessandra Capozzi, Antonio Capozzi, Alessandro Caputi, Giulio Caputi, Aldo Carroccino, Andrea Carluccio, Federica Cecere, Maria Pia Cecere, Alessandro Conte, Lorenzo Cozzolino, Benedetta D'Aloia, Luca De Bellis, Gabriele De Lillo, Gianluigi De Nicolais, Francesco Del Grosso, Rocco Di Gabriele, Andrea Di Leo, Gabriel Di Leo, Carmine Di Pietro, Benedetta Genito, Manuel Goglia, Giada Iannazzone, Raffaele Iannazzone, Pierpaolo Iuliano, Giovanni Leggiero, Vittoria Leggiero, Anna Leppa, Leonardo Leppa, Sofia Mennitti, Antonio Micco, Rebecca Micco, Natalia Mirra, Lorenzo Nardone, Valeria Nardone, Giorgia Nibali, Stefano Nizza, Matteo Panza, Mara Pegno, Nicola Pio Peluso, Cristian Principe, Ilary Puzio, Sofia Ranauro, Carlo Rinaldi, Mattia Rinaldi, Nicolas Rosa, Riccardo Rosa, Noemi Ruggiero, Rebecca Ruggiero, Ambra Russo, Arturo Russo, Giuseppe Savoia, Fatima Scaramozzino, Ernesto Varricchio, Daniela Verdura, Davide Vetrone, Ginevra Villanacci, Marianna Zampetti.

"Nelle riflessioni visive dei bambini - ha commentato il presidente De Ieso - ci sono messaggi molto chiari, indirizzati alle famiglie e alle Istituzioni. Messaggi forti per intensità e sensibilità. A questo spirito facciamo appello per garantire domani a tutti gli alunni un grande applauso, con la speranza che da dopodomani ognuno contribuisca a realizzare un pezzo dei loro sogni green".Circolo territoriale comprendente i Comuni di San Giorgio del Sannio, Apice, Calvi, San Nicola Manfredi, San Martino Sannita e San Nazzaro (Benevento)

^ torna in alto Stai leggendo un articolo di > Scuola

il Quaderno l'informazione quotidiana online multimediale: articoli, interviste, video e fotogallery.

L'informazione locale sempre con te

Sostieni il giornalismo! DONA ORA