Ora legale: pro e contro secondo medico ed economista


In tutta Europa da Domenica 28 marzo alle 2 del mattino entrerà in vigore l'ora legale. Sarà probabilmente l'ultima volta che posizioniamo le lancette in avanti di un'ora, perché l'Europa ha chiesto di uniformare l'orario a livello comunitario.

L'Italia ha sempre accolto con freddezza l'ipotesi di mandare in soffitta il cambio dell'ora legale. Abbiamo raccolto il parere di due esperti, Maurizio Gorgoni, Ph.D. Psicoterapeuta, Laboratorio del Sonno dell'Università La Sapienza di Roma, e Matteo Di Castelnuovo, docente di economia dell'energia presso la Bocconi di Milano.

Servizio di Serena Console

Stai leggendo un articolo di > Attualità

il Quaderno l'informazione quotidiana online multimediale: articoli, interviste, video e fotogallery.

L'informazione locale sempre con te

Sostieni il giornalismo! DONA ORA