Mario Ferraro - Presidente Ance 01/04/2019   18:46 981

Ok Consiglio a regolamento tassazione sulle aree fabbricabili e vincoli. Soddisfazione Ance


Ferraro: "rappresenta il risultato di un intenso lavoro messo in campo con la rete delle professioni".
 
Ance Benevento con la rete delle professioni si dichiara soddisfatta per l’approvazione del Regolamento per la tassazione sulle aree fabbricabili (punto 4 all’ordine del Giorno)e della proposta di riclassificazione aree a vincolo decaduto (punto 1 all’ordine del Giorno).

“Il nuovo regolamento sul calcolo dell’IMU sulle aree fabbricabili messo al punto 4 all’ordine del giorno – ha dichiarato da Mario Ferraro presidente di Ance Benevento – rappresenta il risultato di un intenso lavoro messo in campo con la rete delle professioni. Il regolamento è stato realizzato da tempo ma per motivi tecnici abbiamo dovuto attendere qualche mese prima della sua approvazione. Grazie a questo intervento si prevede un risparmio medio di circa il 50% d'imposte comunali rispetto ai parametri attuali. Siamo dinanzi ad un risultato significativo frutto di un importante lavoro preparatorio realizzato datutti i partecipanti al tavolo con l'intento di alleggerire il carico fiscale gravante sulle imprese edili e sui cittadini e fornire così un nuovo impulso all'edilizia ed all'intero indotto. Ringrazio l’amministrazione comunale e l’assessore delegato all’Urbanistica, ha proseguito Ferraro, che ha accolto tutte le richieste provenienti dal sistema Ance Benevento condividendo gli obiettivi delle stesse. L'intero impianto nasce dalla necessità di adeguare la formula matematica contenuta nel Puc approvato nel 2012 e con la quale si definisce il valore conosciuto dagli addetti ai lavori come "valore di trasformazione", vale a dire quel valore delle aree edificabili sul quale si applica l'Imu. Dopo un lavoro di analisi, proiezioni e simulazioni, siamo giunti all'individuazione di una formula che comporterà un risparmio medio di circa il 50%. Accanto alla rivisitazione dell’IMU accogliamo con favore – sottolinea sempre Ferraro – anche l’approvazione della proposta di riclassificazione delle aree a vincolo decaduto (punto 4 all’ordine del giorno). Si tratta, infatti, di un primo importante passo verso un lavoro più approfondito di rivisitazione del PUC”. 

^ torna in alto Stai leggendo un articolo di > Industria

il Quaderno l'informazione quotidiana online multimediale: articoli, interviste, video e fotogallery.

L'informazione locale sempre con te

Sostieni il giornalismo! DONA ORA