Auto elettriche 05/04/2024   10:50 4531

Nuovo regolamento sulla mobilità elettrica del Parlamento europeo: stazioni di ricarica ogni 60 km sulle autostrade


Auto elettriche, via libera al nuovo regolamento europeo: stazioni di ricarica ogni 60 km. Un impegno per la sostenibilità ambientale e un impulso al mercato delle auto a batteria.

Il Parlamento europeo ha approvato il nuovo regolamento sulla rete di trasporto dell'Unione Europea, che prevede l'obbligo di installare stazioni di ricarica per auto elettriche ogni 60 chilometri lungo le autostrade. La misura, che entrerà in vigore nel 2026, rappresenta un passo avanti significativo per la diffusione della mobilità elettrica e per la decarbonizzazione del settore dei trasporti.

Un'infrastruttura capillare per la ricarica delle auto

L'obiettivo del regolamento è di creare un'infrastruttura di ricarica capillare e affidabile che renda la guida di un'auto elettrica un'esperienza più semplice e conveniente per tutti gli automobilisti. Le nuove stazioni di ricarica dovranno essere dotate di almeno una colonnina di ricarica rapida da 150 kW e dovranno essere accessibili 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Un impulso al mercato delle auto elettriche

Il nuovo regolamento è visto come un importante impulso al mercato delle auto elettriche, che in Europa sta crescendo a un ritmo sostenuto. Con la maggiore diffusione di stazioni di ricarica, si stima che le vendite di auto elettriche possano aumentare significativamente nei prossimi anni.

Un impegno per la sostenibilità

L'obbligo di installare stazioni di ricarica ogni 60 km è un impegno concreto da parte dell'Unione Europea per la transizione verso una mobilità più sostenibile. La misura contribuirà a ridurre le emissioni di gas serra e a migliorare la qualità dell'aria nelle nostre città.

Non solo autostrade

Il regolamento europeo non si limita alle autostrade. Prevede infatti l'obbligo di installare stazioni di ricarica anche nelle aree urbane e periurbane, lungo le strade extraurbane e nei parcheggi di interscambio.

Un futuro più elettrico

Il nuovo regolamento europeo sulla rete di trasporto rappresenta un passo avanti importante verso un futuro più elettrico e sostenibile. Con un'infrastruttura di ricarica capillare e affidabile, la mobilità elettrica diventerà una realtà per tutti gli automobilisti.

^ torna in alto Stai leggendo un articolo di > Traffico & Trasporti