Guardia di Finanza Napoli 09/07/2019   9:37 1259

Napoli. Evasione IVA e IRES: sequestro preventivo di 4 milioni di euro ad una società di Nola


Questa mattina, i militari del Gruppo della Guardia di Finanza di Nola, a conclusione di un'articolata indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di Nola, hanno dato esecuzione ad un decreto di perquisizione personale e locale con contestuale sequestro preventivo emesso dal G.I.P. presso il Tribunale di Nola, anche per equivalente, fino alla concorrenza di € 4.463.184 61, nei confronti della società G. S.r.l., attiva nell’area nolana nel settore del commercio all’ingrosso ed al minuto di profumi e cosmetici, nonché dei rappresentanti legali pro-tempore A.A. e G.G., indagati per i reati di omessa dichiarazione, dichiarazione infedele ed occultamento o distruzione di documenti contabili.

In particolare, a seguito di un'attività ispettiva di carattere fiscale operata dai finanzieri del Gruppo di Nola. è emerso che i predetti. soggetti hanno presentato una dichiarazione infedele ai fini delle imposte sui redditi e dell’imposta sul valore aggiunto per gli anni d’imposta 2014, 2015 e 2016 determinando un’IRES evasa complessivamente pari ad € 1.997.792,61 ed un'I.V.A. evasa complessivamente pari ad € 1.894.574,47.

Inoltre, la società ha omesso di presentare la dichiarazione ai fini dell’imposta sul valore aggiunto per gli anni d’imposta 2013 e 2017 determinando un’I.V.A. evasa pari ad € 570.817,20, nascondendo o distruggendo - inoltre - l’intero impianto contabile. A seguito di specifici accertamenti patrimoniali e finanziari finalizzati ad individuare disponibilità economiche facenti capo alla società ed agli indagati, delegati dalla Procura della Repubblica di Nola, la Guardia di Finanza ha sottoposto a sequestro somme di denaro giacenti sui conti correnti della società e degli amministratori, altri rapporti finanziari, nonché beni mobili ed immobili fino alla concorrenza della somma di € 4.463.184,61, indebitamente sottratta all’Erario.

L'operazione odierna costituisce un ulteriore positivo risultato raggiunto dall'Autorità Giudiziaria e dalla Guardia di Finanza, impegnate quotidianamente, a tutela della sicurezza economico finanziaria dell’area nolana, nelle attività volte al contrasto delle forme più insidiose di evasione fiscale e dei crimini finanziari.

^ torna in alto Stai leggendo un articolo di > Napoli

il Quaderno l'informazione quotidiana online multimediale: articoli, interviste, video e fotogallery.

L'informazione locale sempre con te

Sostieni il giornalismo! DONA ORA


  Notizie correlate