Mondiali donne, Bonansea come Totti nel 2006: tutti pazzi per lei


Il gol allo scadere all'Asutralia in un Mondiale. E poi l'esultanza con il pollice in bocca. Barbara Bonansea, autrice della doppietta che ha regalato alle Azzurre la vittoria nel match d'esordio dei Mondiali femmiili in Francia, ha ricordato a molti il Francesco Totti della Coppa del mondo vinta nel 2006. All'epoca l'ex capitano della Roma, con un rigore proprio allo scadere dei quarti di finale giocati contro l'Australia, permise ai ragazzi di Lippi di passare il turno, nel torneo poi vinto in finale contro la Francia

Stai leggendo un articolo di > Calcio

il Quaderno l'informazione quotidiana online multimediale: articoli, interviste, video e fotogallery.

L'informazione locale sempre con te

Sostieni il giornalismo! DONA ORA