Enrico Frattasio (Mixed by Erry) 28/10/2023   11:41 5280

Mixed by Erry: I Re degli Hacker Hackerati da Amazon


La storia dei fratelli Frattasio - Da produttori di musicassette illegali a impero discografico, ora in causa con Amazon per il presunto furto del loro logo.

Nati e cresciuti nel quartiere popolare di Forcella a Napoli, i fratelli Frattasio, Erry e Nello, hanno iniziato la loro carriera come produttori di musicassette illegali negli anni '80. Grazie alla loro passione per la musica e alle loro abilità informatiche, sono riusciti a creare un impero discografico che ha esportato la musica napoletana in tutto il mondo.

Il fenomeno della pirateria musicale a Napoli ha avuto inizio negli anni '70, quando i giovani napoletani iniziarono a registrare le canzoni dei loro artisti preferiti su musicassette da rivendere ad amici e conoscenti. I fratelli Frattasio, che all'epoca erano ancora minorenni, hanno intuito il potenziale di questo mercato e hanno iniziato a produrre le proprie musicassette, che vendevano a prezzi molto più bassi di quelle ufficiali.

La loro attività è cresciuta rapidamente e, nel giro di pochi anni, i fratelli Frattasio erano diventati i principali produttori di musicassette illegali a Napoli. Il loro successo è stato dovuto a una serie di fattori, tra cui la qualità delle loro produzioni, la loro capacità di anticipare le tendenze musicali e la loro rete di distribuzione capillare.

Il film "Mixed by Erry"

La storia dei fratelli Frattasio è stata raccontata nel film "Mixed by Erry", diretto da Giacomo Gensini e uscito nelle sale nel 2023. Il film, che ha ricevuto una nomination ai David di Donatello, racconta la storia di Erry Frattasio, un giovane disoccupato che sogna di diventare un DJ. Erry inizia a produrre musicassette illegali per guadagnarsi da vivere e, grazie al suo talento e alla sua passione per la musica, riesce a creare un impero discografico che cambierà per sempre la storia della musica napoletana.

La causa contro Amazon

Nel 2023, i fratelli Frattasio hanno intentato una causa contro Amazon, accusando la società di aver copiato il loro logo per il suo servizio di streaming musicale. Il logo dei fratelli Frattasio, che raffigura un giradischi con un'etichetta con la scritta "Mixed by Erry", è stato utilizzato da Amazon per il suo servizio "Amazon Music".

I fratelli Frattasio sostengono che Amazon abbia violato i loro diritti di proprietà intellettuale e che stia danneggiando la loro reputazione. Amazon ha respinto le accuse, sostenendo che il logo è un'opera di fantasia che non è riconducibile ai fratelli Frattasio. Il caso è ancora in corso e si attende una sentenza da parte del tribunale.

La storia dei fratelli Frattasio, noti come i Re degli Hacker Musicali, sono un esempio di come la passione e la creatività possono trasformare una piccola impresa in un impero culturale. La controversia con Amazon rappresenta una nuova sfida, ma è chiaro che il loro impatto sulla cultura musicale napoletana è indelebile: la loro storia è un esempio sorprendente di trasformazione e resilienza in un mondo in rapida evoluzione.

^ torna in alto Stai leggendo un articolo di > Attualità