Archeologia 28/01/2019   10:34 897

La Napoli tardo antica protagonista agli Incontri giannoniani con il professore Liccardo


Riprendono gli “Incontri giannoniani”, la rassegna del Liceo dedicata a studenti, docenti e appassionati, che alterna vari ambiti disciplinari.

Gli incontri giannoniani hanno sinora spaziato dalla storia beneventana con Bruno Menna, al cinema con Michele Moccia, sino alla musica rock con Donato Zoppo. Mercoledì 30 gennaio nell’Aula Palatucci del Liceo Giannone, alle ore 17,00, si terrà il quarto degli incontri programmati per l’anno scolastico 2018-2019, questa volta dedicato all’archeologia, all’arte e alla storia.

Ospite della rassegna culturale il prof. Giovanni Liccardo che guiderà i presenti, attraverso il supporto di immagini, alla scoperta dellaNapoli tardo-antica.

Giovanni Liccardo vive a S. Giorgio a Cremano (Napoli). È archeologo, storico della tarda antichità e Dirigente Scolastico dell’Istituto di Istruzione Superiore “Giuseppe Alberti” di Benevento. Dirige corsi di Storia della Chiesa e di Archeologia biblica e cristiana allo Studio Teologico “Redemptor hominis” di Benevento e allo Studio Filosofico Teologico Giovanni Paolo II di Salerno.

Oltre a studi per riviste («National Geographic», «Rivista di archeologia cristiana») e miscellanee, ha pubblicato vari saggi, tra i quali /Vita quotidiana a Napoli prima del Medioevo. Della sua vasta produzione segnaliamo: Introduzione allo studio dell’archeologia cristiana (San Paolo, 2004), Guida insolita ai misteri, ai segreti, alle leggende e alle curiosità di Napoli sotterranea (Newton Compton, 2007) e il recente Storia irriverente di eroi, santi e tiranni di Napoli (sempre per Newton Compton)

^ torna in alto Stai leggendo un articolo di > Incontri e convegni