Pigiama party  02/08/2019   16:45 757

L'importanza della socializzazione per i propri figli


L'espressione massima della realizzazione umana si esprime nel momento in cui l'individualità si rapporta e confronta con altre individualità

Questo è lo spirito alla base della socializzazione. La nostra vita viene condizionata prestissimo dagli scambi relazionali con gli altri, prima con i genitori e, in seguito con gli amici. Ogni genitore sa perfettamente quanto importante sia questa fase. Bisogna investire impegno e incitare i propri figli, affinché possano stringere legami con i propri coetanei e crescere come parte integrante di un nuovo gruppo. 

Favorire questa dinamica può essere semplice se reso divertente e, addirittura indimenticabile. Ecco perché feste in casa e pigiama party possono rappresentare degli ottimi pretesti per permettere ai propri ai piccoli di legarsi, all'insegna di ricordi condivisi.

La spensieratezza delle feste

Ogni bimbo ricorda sempre con gioia i primi eventi con il proprio gruppo di amici. Crescendo quelle prime piccole avventure torneranno alla mente con un po' di nostalgia e qualche sorriso, ripensando ai momenti più divertenti e spensierati trascorsi insieme. E che dire delle infinite partite sui giochi da tavolo colorati? 

Tutte queste esperienze vengono enormemente amplificate dalle feste e dai pigiama party. Il gruppo di amici o compagni di scuola trova una splendida occasione per passare diverse ore al di fuori di contesti più restrittivi, come le aule scolastiche. Gli imperativi sono divertirsi e rilassarsi, magari mangiare qualcosa insieme e, perché no, dormire insieme.

Certo per i genitori sicuramente non si tratta di un vero e proprio spasso: l'evento, per quanto semplice, deve essere organizzato. Il segreto sta nel creare il giusto equilibrio tra intrattenimento e ordine, due aspetti che possono sembrare distanti, ma che se ben dosati si arricchiscono l'un l'altro. 

Le occasioni per organizzare festicciole tra i propri figli e il relativo gruppetto di amici non mancheranno di certo, tra vacanze e compleanni ogni pretesto può essere quello buono. La mano del genitore nell'organizzazione può garantire una perfetta riuscita dell'evento. Da un lato sarà necessario organizzare un angolo per gli spuntini, ricco di snack vari e bibite. Dall'altro non dovranno mancare le attività che occuperanno le ore trascorse assieme dai bambini: giochi da tavolo e di società su tutti e, nel caso, qualche film d'animazione.

L'intervento degli adulti non deve essere troppo invasivo, così da permettere ai figli di stringere legami più intimi e condividere un'esperienza con i propri coetanei. Tuttavia non si devono verificare situazioni di anarchia. Le regole della casa vanno fatte rispettare, senza imposizioni forti, ma con decisione. Inoltre i luoghi di sviluppo delle fasi d'intrattenimento devono essere confortevoli e il più possibile prive di potenziali pericoli. Si tratta pur sempre di bambini e come tali vanno monitorati.

L'avventura del pigiama party

Un'esperienza ancor più coinvolgente può essere quella del pigiama party. L'attrattiva principale è data dalla possibilità di restare svegli ad oltranza, una sorta di piccola avventura all'insegna di giochi, film e racconti di ogni genere.  La serata potrebbe partire dalla cena, con tanti piatti sfiziosi da proporre ai piccoli commensali. Una volta svuotati i piatti si avvicina il gran momento. con il sopraggiungere della sera i piccoli si radunano, magari avendo a disposizione qualche snack non troppo pesante da mangiare durante la scelta dei giochi o delle attività. Anche in questo caso le linee da seguire devono essere chiare, poichè il divertimento deve trovare i giusti limiti di suono ed esuberanza, visto che i grandi non vi parteciperanno ed è giusto rispettare la voglia altrui di dormire. A questo punto il pigiama party può avere inizio, con tutto il suo carico di film e di storie dell'orrore raccontate al lume di torcia. E quando finalmente figli e amici saranno beatamente sfiniti dove dormiranno?

Pigiama party e poco spazio in casa: la soluzione

Tutte queste attività hanno un punto in comune: la disponibilità di posti letto. Che ci si fermi a dormire dopo una festa o si tengano dei pigiama party, una buona soluzione per avere numerosi posti letto, senza occupare troppo spazio, può essere l'acquisto di una poltrona letto. Aperta all'occorrenza, fungerà da vero e proprio letto per una persona. 

La poltrona letto singolo, visto lo scarso ingombro, potrebbe rappresentare una soluzione ideale nel caso non si avessero a disposizione camere per gli ospiti dotate di letti. Per chiunque volesse farsi un'idea sui prezzi delle poltrone letto consigliamo di dare un'occhiata al sito buonoedeconomico.it che è sempre attento a soluzioni e recensioni su ogni prodotto. Si passa da raffinati pezzi d'arredamento, dal costo più elevato, a poltrone letto economiche.

Se si ha intenzione di sfruttarne con frequenza la versatilità, probabilmente scegliere una poltrona letto economica potrebbe non rivelarsi la soluzione più azzeccata, vista la minor qualità dei materiali. È vero anche che, avendo a disposizione delle poltrone letto singolo, si potranno assicurare delle valide soluzioni per la notte per i vostri ospiti, senza costringerli a ricorrere a degli scomodi sacchi a pelo. Senza contare che, quando riposte, le poltrone letto singole restano sempre comodissime anche in qualità di semplici poltrone.

^ torna in alto Stai leggendo un articolo di > Lifestyle

il Quaderno l'informazione quotidiana online multimediale: articoli, interviste, video e fotogallery.

L'informazione locale sempre con te

Sostieni il giornalismo! DONA ORA