Il Premio Strega approda in Francia: i cinque finalisti incontrano i lettori europei


Da Pavese a Moravia, da Bufalino a Veronesi: nell'albo del Premio Strega alcune delle penne più prestigiose della letteratura italiana, che per l'edizione 2019 del riconoscimento esce dai confini nazionali e approda in Francia dove - tra la fine del 2019 e l'inizio del 2020 -saranno pubblicati quattro dei cinque romanzi in corsa per la vittoria. Dopo Parigi, l'incontro con i finalisti all'Istituto Italiano di Cultura a Lione, che fa parte della giuria esterna del premio.

Stai leggendo un articolo di > Letteratura

il Quaderno l'informazione quotidiana online multimediale: articoli, interviste, video e fotogallery.

L'informazione locale sempre con te

Sostieni il giornalismo! DONA ORA