Romano Prodi 29/04/2022   23:6 2533

Guerra in Ucraina. Prodi: "E' una terza guerra mondiale a pezzi che cambierà equilibri Ue"


"Di fronte a un'invasione e ad un'aggressione è chiaro che si deve aiutare l'aggredito. Non mi entusiasma la cosa ma non vedo come si possa usare una misura diversa. Perché altrimenti l'ordine mondiale viene ulteriormente violato".

Così l'ex presidente del Consiglio Romano Prodi, a margine della presentazione del libro di Papa Francesco 'Contro la guerra' all'Università Lumsa. "Questo è un momento importante per l'Europa, se non provvediamo subito. Adesso è la Francia, che ha l'arma nucleare, il diritto di veto all'Onu, e l'esercito più grande, che deve affrettarsi prima che il riarmo cambi gli equilibri in Europa a proporre una cooperazione rafforzata nella politica di difesa europea", ha aggiunto.

Video di Camilla Romana Bruno

Stai leggendo un articolo di > Attualità