Informazione e Mass Media 14/04/2019   12:21 806

Giornalisti: tagli e bavagli, domani doppio appuntamento in Campania. Prima tappa al centro sud


In Campania prima tappa nel centro sud della campagna “tagli e bavagli” della Federazione nazionale della stampa italiana.

Con la chiusura di sei giornali e intere province senza una voce autonoma sul territorio, la regione sarà tra le più colpite dal taglio ai fondi per il pluralismo dell’informazione. Lunedì 15 aprile il presidente della FNSI, Beppe Giulietti, e il segretario del SUGC, Claudio Silvestri, saranno alle 9,30 a Benevento, con il segretario provinciale Marzio Di Mezza, per un corso di formazione su “Giustizia e informazione”, dove incontreranno il questore di Benevento Giuseppe Bellassai, il Procuratore Aldo Policastro, e Massimo Perrotti, consigliere della Suprema Corte di Cassazione.

Alle 16 saranno invece a Salerno, con la segretaria provinciale Clemy De Maio, dove il Sindacato dei giornalisti inaugurerà la propria sede e incontreranno giornalisti e poligrafici del quotidiano “La Città” in cassa integrazione. Sarà l’occasione per ribadire l’esigenze bloccare i tagli alle provvidenze per l’editoria in attesa della presentazione della proposta di riforma del settore dell’informazione e calendarizzare la discussione dei disegni di legge per contrastare querele temerarie e carcere ai giornalisti.

^ torna in alto Stai leggendo un articolo di > Attualità

il Quaderno l'informazione quotidiana online multimediale: articoli, interviste, video e fotogallery.

L'informazione locale sempre con te

Sostieni il giornalismo! DONA ORA