23/01/2019   12:23 2878

Con te: il singolo che il maestro Pino Amabile dedica a suo padre VIDEO


"Io e te sempre insieme" è il messaggio che il Maestro sannita, attraverso il suo singolo, vuol lanciare al suo caro papà.

Giuseppe Amabile, musicista Sannita-Doc, diplomato in pianoforte a 23 anni con il massimo dei voti; ha partecipato e vinto vari concorsi nazionali e internazionali di musica classica. Pino, così chiamato dagli amici, non è soltanto un semplice pianista. La sua già vasta carriera musicale, nonostante la giovane età, lo ha visto esibirsi anche come vocalist.

In particolare, da sottolineare è la partecipazione nelle vesti di corista al prestigioso Bengio Festival di Benevento. Pino, ragazzo sensibile e riservato, sempre molto disponibile con tutti, abbraccia diverse formazioni musicali: dal prog-rock, al pop,  spaziando tra soul e funky.

Apprezzato compositore e arrangiatore; Pino è docente di musica nella scuola secondaria di I grado. Nell' ultimo periodo ha partecipato -come pianista - all'edizione Città Spettacolo 2018 per "Una Rosa senza spine".

La sua sensibilità di animo la si può racchiudere nel suo ultimo singolo intitolato "Con Te", presente su tutti gli store digitali. Si tratta di un brano che ha visto la collaborazione di tanti professionisti e maestri. "Con Te - afferma Pino - è una canzone dedicata a mio padre. Il nostro rapporto resterà inscindibile per sempre".

La dipartita di colui che era un punto di riferimento, avvenuta nel marzo 2018, è stato il momento più difficile da dover affrontare. " Nel brano Con te - continua Pino Amabile - ripercorro un po' il dolore per questa perdita, ma anche l'immenso amore che caratterizzava il nostro rapporto".

Io sarò sempre con te, non ci saranno mari, fiumi, monti e distanze che ci potranno dividere. Il nostro distacco è solo un fatto temporale, un arrivederci. Un giorno ci rivedremo, in un tempo senza tempo, in un mondo di valori veri, senza cattiveria, fatto di amore e sorrisi.

È questo, in sostanza, il messaggio che Pino - attraverso la sua voce - ha voluto fare arrivare all'amato papà. Il singolo, nel giro di pochi giorni, ha riscosso molti apprezzamenti e decine di migliaia di visualizzazioni sul canale Youtube.  Il brano  è impreziosito dal basso del maestro Giuseppe Timbro, dalle chitarre di Michele Telegramma e dalla batteria di Gianluca Patrone.

Claudio Donato

^ torna in alto Stai leggendo un articolo di > Musica

il Quaderno l'informazione quotidiana online multimediale: articoli, interviste, video e fotogallery.

L'informazione locale sempre con te

Sostieni il giornalismo! DONA ORA