Mongillo e Rubano 02/02/2019   15:10 3164

Comunali, Puglianello: Mongillo al fianco di Rubano nelle prossima tornata elettorale


Salgono a sette i candidati della lista Rubano che nei prossimi giorni dovrebbe rendere nota l'intera squadra: 10 in totale i candidati. 

La lista Uniti e Coerenti, che sostiene la candidatura a sindaco di Puglianello di Francesco Maria Rubano, ufficializza una nuova candidatura alle elezioni per il rinnovo del Consiglio comunale la prossima primavera. E' quella di Maurizio Mongillo, 24 anni, laureando in Scienze Agrarie, fortemente impegnato nel sociale (ha ricoperto l'incarico di vice-presidente del Forum dei giovani di Puglianello), organizzatore di numerose e variegate iniziative culturali e sportive.

Da sempre appassionato di politica, Mongillo, tra le altre cose, è stato eletto per due volte rappresentante del suo corso di laurea presso l'Università degli Studi del Molise. Con l'adesione di Mongillo, salgono a sette i candidati che troveranno posto all'interno della lista che fa riferimento all'attuale maggioranza consiliare e che rappresenta la continuità all'indimenticato Tonino Bartone.

Le caselle disponibili all'interno della formazione, dieci in totale, saranno occupate tutte: a breve verranno resi noti i restanti nomi a completamento dell'organico. Sono in corso trattative e discorsi, alcuni dei quali in via di definizione, con diversi profili adulti, nello specifico volti nuovi e dal percorso umano e professionale lineare e trasparente.

"Sono molto felice di aver accolto Maurizio Mongillo nella nostra famiglia politica - spiega Rubano - perché è un ragazzo valido, coerente, animato da grande senso del dovere e voglia di fare. Sono sicuro che il suo spirito d'iniziativa arricchirà il nostro bagaglio e che saprà farsi valere in quanto molto apprezzato nella nostra comunità".

^ torna in alto Stai leggendo un articolo di > Dai Comuni

il Quaderno l'informazione quotidiana online multimediale: articoli, interviste, video e fotogallery.

L'informazione locale sempre con te

Sostieni il giornalismo! DONA ORA