I vincitori dell'ottava edizione del premio Carmen Romano 13/05/2017   20:58 4529

Cerimonia di premiazione per i vincitori del Premio Carmen Romano


Amorosi, premiati i vincitori dell’ottava edizione del premio «Carmen Romano». Il ricordo di Carmen Romano nelle parole del primo cittadino di Amorosi Giuseppe Di Cerbo.

È andata in scena sabato 13 maggio, nella splendida cornice dei giardini di Palazzo Maturi ad Amorosi, la cerimonia di assegnazione dell’ottava edizione delle borse di studio intitolate alla memoria di Carmen Romano, la studentessa amorosina scomparsa nel 2009 durante il sisma dell’Aquila. L’iniziativa, indetta dall’amministrazione comunale di Amorosi e rivolta alle scuole primarie e alle scuole secondarie di primo grado ha riscosso, anche quest’anno, un deciso successo.

«Promozione territoriale. Ti invito da me, perché…» questo il filo conduttore dell’edizione 2017. Quattro gli elaborati vincitori del concorso selezionati con attenzione dalla commissione giudicatrice presieduta dal Sindaco di Amorosi Giuseppe Di Cerbo dai docenti Mena Gagliardi, Clara Cesario, Michelangelo Guarnieri, Armando Iannotti e dagli studenti Daria Cermola e Jacopo Del Deo. L’obiettivo è stato quello di stimolare gli studenti a porgere un invito ad un proprio amico o parente, al quale poter mostrare le bellezze artistiche e naturalistiche dei propri luoghi di appartenenza. Allo stesso tempo tali approfondimenti hanno consentito di arricchire le conoscenze degli studenti in merito al patrimonio artistico e naturale del proprio territorio ed altresì di rappresentare tali nuove conoscenze nella categoria disegno, nonché di promuoverle in altre categorie, attraverso un invito ad una persona cara, reale od immaginaria.

L'amministrazione comunale di Amorosi ha messo in palio, per le elementari premi individuali di 400 e 200 Euro; per le medie premi individuali di 600 e 300 Euro. I vincitori: Aurora Iannotti, prima elementare dell’istituto comprensivo di Telese e Solopaca; Silvia Pascale, quinta elementare istituto comprensivo “Manzoni” di Amorosi; Pasqualino Pio Cutillo, seconda media istituto comprensivo Telese e Solopaca; Pasquale Merola, terza media istituto comprensivo Telese e Solopaca. Tra gli interventi i dirigenti scolastici Antonella Cerritto, Luigi Pisaniello, Angela Maria Pelosi e il sindaco di Telese Terme Pasquale Carofano.

L'incontro ha visto la presentazione del giornalista Gianluca Brignola mentre la lettura dei racconti vincitori è stata curata da Lara Lupo. A margine dell’iniziativa i saluti e i ringraziamenti del Sindaco Giuseppe Di Cerbo. «Il ricordo di Carmen Romano può e deve continuare a vivere attraverso l’attività culturale della nostra comunità, dei nostri ragazzi – queste le sue parole -. Il ricordo di Carmen Romano può e deve guidare, oggi più che mai, la nostra attività amministrativa, le nostre politiche in materia di cultura e formazione. Lo dobbiamo a Carmen, lo dobbiamo a tutti coloro che persero drammaticamente la vita nel sisma dell’aprile del 2009 in Abruzzo, donne, uomini, bambini. Rilanciamo il nostro impegno a sostegno delle Istuzioni scolastiche, soprattutto in termini di sicurezza e, naturalmente, degli eventi a carattere culturale nella nostra Amorosi e di tutto il comprensorio telesino. Punteremo inoltre ad estendere la portata del concorso con la cerimonia del premio nazionale prevista a Peschici il prossimo 20 maggio come giusto riconoscimento al talento e all’impegno dei ragazzi di tutta la penisola, in ricordo di chi ha lasciato una traccia indelebile di passione e conoscenza».

^ torna in alto Stai leggendo un articolo di > Attualità