Napoleone 20/11/2023   11:4 2236

Cappello di Napoleone battuto all'asta per quasi due milioni di euro


Un simbolo dell'imperatore francese che fa gola ai collezionisti.

Un cappello di Napoleone Bonaparte, il famoso bicorno nero con la coccarda blu, bianca e rossa, è stato venduto all'asta per 1,932 milioni di euro, superando di gran lunga le stime della casa d'aste Osenat. Il cappello, realizzato in feltro di castoro nero, era stato indossato da Napoleone in diverse occasioni, tra cui la battaglia di Austerlitz nel 1805 e la battaglia di Jena-Auerstedt nel 1806.

Il cappello è stato venduto a un anonimo collezionista, che ha battuto la concorrenza di altri collezionisti da tutto il mondo. Si ritiene che siano ancora in circolazione una ventina di cappelli di feltro di Napoleone, che sono considerati oggetti di grande valore storico e simbolico.

La vendita di questo cappello di Napoleone è un evento significativo, che testimonia l'interesse che il pubblico continua a nutrire per la figura dell'imperatore francese. Il cappello è un simbolo iconico di Napoleone, e la sua vendita per un prezzo così elevato dimostra che è ancora considerato un oggetto di grande valore.

Il fatto che il cappello sia stato venduto a un collezionista anonimo suggerisce che il nuovo proprietario intende conservarlo come oggetto da collezione, piuttosto che esporlo al pubblico. Tuttavia, è possibile che il cappello venga in futuro esposto in un museo, dove potrà essere ammirato da tutti i visitatori.

^ torna in alto Stai leggendo un articolo di > Attualità