Bra.Ti Formazione SG Volley 11/02/2019   12:8 954

Bra.Ti Formazione SG Volley batte la temibile formazione dell'Alma Volley di Sant'Anastasia Napoli


Le ragazze sangiorgesi vincono lo scontro salvezza nonostante le assenze forzate di Iula e Negrone.

Missione compiuta per la Bra.Ti Formazione SG Volley che nella quindicesima giornata del campionato di Serie C femminile ha battuto con un perentorio 3-0 la temibile formazione dell’Alma Volley di Sant’Anastasia Napoli. Un risultato importante per le atlete dei coach Pericolo e Palermo che avevano bisogno di una vittoria da tre punti, contro una diretta avversaria, per allontanarsi dalla zona rossa della classifica e guardare al prosieguo con più ottimismo.

Davanti ad un pubblico numeroso, ma anche rumoroso che ha incitato dal primo all’ultimo minuto di gioco, le diavole rosse sangiorgesi hanno offerto una prestazione maiuscola, facendo intravedere una continuità di crescita già mostrata nelle ultime esibizioni nonostante i risultati fossero stati avari di punti. Ottimo l’approccio alla gara delle sannite, che con determinazione hanno praticamente chiuso i primi due set senza patemi d’animo nonostante le assenze di due elementi importantissimi come Iula e Negrone ferme per infortunio e la condizione non ottimale di altre ragazze che hanno stretti i denti pur di poter dare il loro contributo in questa importantissima partita.

Un po’ più combattuto il terzo parziale, ma nel momento più importante le padrone di casa hanno ancora volta mostrato la loro maggiore voglia e determinazione allungando e chiudendo sul 25-18.

Una vittoria molto importante quindi che lascia tante certezza e che potrà consentire alla società del presidente Mauro Camerlengo di guardare alle restanti gare che restano con molta più tranquillità con la speranza di recuperare quanto prima le ragazze infortunate.

Queste le parole del Presidente Mauro Camerlengo a fine gara: “ Sono veramente felice per questa vittoria. Una vera boccata di ossigeno per la classifica. Tre punti che danno certezze alle nostre ragazze che stanno lavorando molto per raggiungere una posizione di classifica più tranquilla. Così come dissi qualche settimana fa si vede che la squadra sta crescendo tantissimo ed oggi vi è stata una ulteriore dimostrazione. Complimenti ai nostri mister Pericolo e Palermo perché stanno facendo veramente un ottimo lavoro. Allenamenti mirati sui singoli e sulla squadra che stanno dando sempre più consapevolezza. Oggi era difficile perché affrontavamo una buona squadra. Anche a loro così come a noi mancava qualche elemento, ma alla fine credo che la vittoria sia molto più che meritata. E’ stata una settimana difficile. Avevamo tante ragazze in condizioni fisiche precarie e due ferme ai box per infortunio. A tal proposito permettetemi di ringraziare la nostra dottoressa Simona Genito. La sua capacità, professionalità e competenza sono al di fuori della norma. Sta facendo dei veri e propri miracoli con le nostre ragazze, il suo contributo è straordinario. Sono fiero e contento di poter contare su una professionista del suo spessore. E’ un vero valore aggiunto”.

Prossimo impegno per le ragazze sannite previsto per sabato prossimo in trasferta contro la terza forza del campionato, il fortissimo Pozzuoli. Volley.

^ torna in alto Stai leggendo un articolo di > Pallavolo

il Quaderno l'informazione quotidiana online multimediale: articoli, interviste, video e fotogallery.

L'informazione locale sempre con te

Sostieni il giornalismo! DONA ORA