Oreste Vigorito, presidente del Benevento 19/03/2019   18:22 1779

Benevento, sosta utile per ricaricare le batterie. Caso Okereke: la società presenta ricorso


Vigorito presenta il ricorso contro lo Spezia per la presunta irregolarità nel tesseramento dell’ attaccante Okereke. Risultato non omologato dal Giudice Sportivo.

La sosta servirà per ricaricare le batterie in vista di un rush finale di campionato che sarà utile per capire, realmente, dove dovrà intervenire il Benevento. Il presidente Vigorito ha parlato di un progetto triennale per ritornare in massima serie. Si parte da questa base.

Gli ultimi risultati – è vero - hanno fatto storcere la bocca a diversi tifosi e addetti ai lavori. Le analisi di ciò che non ha funzionato, però, andranno fatte alla fine. Adesso non è tempo di fare processi -  piuttosto -  bisogna restare tutti compatti e vivere queste nove finali (come le definisce Bucchi) che restano fino al termine del campionato nel migliore modo possibile. 

Nessuno vuole cercare alibi, ma le somme, lo ribadiamo, si tireranno alla fine. E’ il momento di stare uniti “Abbiamo una missione - sostiene Vigorito – non sono felice ma nemmeno deluso. Chiedo solo più serenità”.

Nel frattempo, il Benevento ha  presentato ricorso contro lo Spezia per la situazione legata all’attaccante nigeriano Okereke. La vicenda riguarda la presunta irregolarità nel tesseramento dell’attaccante che, secondo la Procura, sarebbe giunto in Italia aggirando l’articolo 19  delle norme Fifa, relativo al trasferimento sui minori.

Nonostante non sia abitudine del patron Vigorito presentare ricorso “Perché le gare vorrei vincerle sul campo e non in tribunale” ha affermato il presidente del Benevento “Devo, da avvocato, andare oltre le mie convinzioni personali”. Una vicenda che vedremo come andrà a finire. Nel frattempo, il Giudice Sportivo non ha omologato il risultato di Benevento-Spezia.

C.D.

^ torna in alto Stai leggendo un articolo di > Calcio

il Quaderno l'informazione quotidiana online multimediale: articoli, interviste, video e fotogallery.

L'informazione locale sempre con te

Sostieni il giornalismo! DONA ORA