16/05/2019   13:35 1075

"Città di Airola": successo per la giovane orchestra della scuola media Giancarlo Siani di Sant'Angelo a Cupolo


Grande successo per il  concorso internazione di esecuzione musicale “Città di Airola” per la giovane orchestra della scuola media Giancarlo Siani di Sant'Angelo a Cupolo

L’orchestra scolastica dell’Istituto comprensivo Giancarlo Siani di Sant’Angelo a Cupolo ha ottenuto il primo premio al concorso internazionale di esecuzione musicale “Città di Airola”, con votazione 98/100.

La competizione, giunta all’undicesima edizione, coinvolge ogni anno formazioni orchestrali, solisti e musica da camera di scuole elementari, medie e licei a indirizzo musicale. Organizzato dall’associazione culturale musicale UISP Mille Note di Airola, in partnership con il Teatro San Carlo di Napoli, si è svolto al Teatro comunale del centro caudino.

La giovane orchestra del Siani è composta da 34 elementi tra flautisti, chitarristi, pianisti e violinisti, con la partecipazione straordinaria del batterista Simone Rapuano del Liceo musicale “G. Guacci” di Benevento.

Soddisfazione da parte della dirigente scolastica Anna Bosco e per gli insegnanti di strumento che hanno preparato e guidato gli studenti: i professori Irene Catalano, Miriam Di Marzo, Mario Guarriello, Monica Pepicelli.

Complesso e impegnativo il repertorio presentato e apprezzato dalla giuria del concorso. L’Orchestra ha eseguito i brani: Oye como va nella versione di Carlos Santana; Largo di Dvorac; Lithium dei Nirvana e Eine kleine nachtmusik di Mozart.

Per i giovani musicisti si è trattato di un’esperienza unica e formativa. Questo tipo di concorso nasce proprio con l’intento di favorire lo sviluppo dei diversi aspetti della personalità di ogni individuo, attraverso la musica che esige il rispetto di regole di comportamento e autocontrollo nelle diverse fasi dell’esecuzione sia individuali che collettive.

^ torna in alto Stai leggendo un articolo di > Attualità

il Quaderno l'informazione quotidiana online multimediale: articoli, interviste, video e fotogallery.

L'informazione locale sempre con te

Sostieni il giornalismo! DONA ORA