San Lorenzello 27/12/2018   10:58 921

Sannio Città Europea del Vino. Convegno a San Lorenzello


Un anno di svolta per le cinque realtà sannite di Castelvenere, Guardia Sanframondi, Sant’Agata dei Goti, Solopaca e Torrecuso, anche in termini turistici. 

“Sannio Falanghina Città Europea del Vino 2019, opportunità per il territorio” sarà al centro della tavola rotonda sabato 29 dicembre sul prestigioso riconoscimento del Sannio a Capitale Europea del Vino 2019 avvenuto a Bruxelles nell’ottobre scorso, a seguito della candidatura in rete ‘Sannio Falanghina’ ed assegnato dalla Recevin, la Rete comunitaria delle 800 Città del Vino.

Un concorso unico nel suo genere, con l’obiettivo di mettere in risalto l’influenza della cultura enologica ed enoturistica della società, nel paesaggio, nell’economia, nella gastronomia e nel patrimonio e il suo valore per l'Unione Europea.
Un anno di svolta per le cinque realtà sannite di Castelvenere, Guardia Sanframondi, Sant’Agata dei Goti, Solopaca e Torrecuso, anche in termini turistici. L’incontro si terrà a San Lorenzello, presso Palazzo Massone con inizio alle ore 18.

Dopo i saluti del Sindaco di San Lorenzello Antimo Lavorgna, prenderanno parte i sindaci delle comunità vincitrici, Mario Scetta, Floriano Panza, Erasmo Cutillo, Carmine Valentino, Pompilio Forgione, il consigliere regionale Erasmo Mortaruolo, il presidente della provincia di Benevento Antonio Di Maria, il presidente della Confindustria Benevento Filippo Liverini, il presidente della Coldiretti Benevento Gennaro Masiello, il presidente della C.I.A. Benevento Raffaele Amore, l’amministratore delegato del GAL Titerno Elio Mendillo, il presidente della Cantina sociale Solopaca Carmine Coletta, il presidente de La Guardiense Domizio Pigna e del Consorzio Sannio Tutela Vini Libero Rillo, coordinati dal giornalista Luciano Lombardi e dal presidente dell’Ente culturale ‘Vigliotti’, promotore dell’evento, Alfonso Guarino.

^ torna in alto Stai leggendo un articolo di»Incontri e convegni