San Marco dei Cavoti  21/08/2018   11:13 1724

San Marco dei Cavoti, il 24 agosto inaugura la prima edizione di "Una estate Gavota"


Quattro libri in serie e incontri culturali nel Fortore. Così la nascente “SannioFortorEuropa”, società per la promozione della cultura e dello sviluppo sostenibile debutta a San Marco dei Cavoti con “Una estate Gavota”.

Tutto pronto per “Una estate Gavota” manifestazione culturale che si terrà a San Marco dei Cavoti dal 24 al 29 agosto. Si parte il prossimo venerdì con la presentazione del romanzo “Mind” di Enrico De Agostini, ambasciatore italiano e scrittore di Roma; domenica 26 agosto “Quando Lara Croft arrossì”, di Isabella Marchetta, archeologa di Matera; martedì 28 agosto sarà il turno de “La questione di Benevento al Parlamento”, a cura del giornalista e scrittore sannita Bruno Menna. La rassegna letteraria si chiuderà mercoledì 29 agosto con la presentazione di “Condominio Benevento” di Nico de Vincentiis, giornalista e animatore culturale. 

Tutti gli incontri si terranno presso i locali del Museo “Modern” di Palazzo Jelardi, nel cuore della centrale Piazza Risorgimento, sempre alle ore 18 e 30. Durante gli incontri, a mò di caffè letterario, insieme alla narrazione degli autori verranno proposte le diverse “delicatessen” che caratterizzano la patria del croccantino. A conclusione dell’estate Gavota è in programma per la serata di domenica 2 settembre, nella suggestiva cornice di Largo Vicidomini, “Emozioni in musica: l’album delle cose mai dette” a cura del gruppo “Ever Over Fifties”.

^ torna in alto Stai leggendo un articolo di»Letteratura