Assemblea Consorzio Agrario 04/12/2018   11:14 459

Questione Consorzio Agrario Benevento, Fai Cisl: "Mise convochi parti sociali" - FOTO


L’assemblea ha affrontato i problemi collegati alla decisione, da parte del Ministero per lo Sviluppo Economico, di comunicare la cessazione della gestione straordinaria del Consorzio agrario.

Si è svolta ieri 3 dicembre a Foglianise, nella Cantina del Taburno, l’assemblea dei lavoratori del Consorzio Agrario Provinciale di Benevento. Hanno partecipato Raffaella Buonaguro, segretaria nazionale della Fai Cisl, Raffaele Tangredi, segretario generale della Fai Cisl Campania, Stefano Faiotto, operatore della Fai Cisl nazionale, Alfonso Iannace, segretario territoriale della Fai Cisl Irpinia Sannio area Benevento.

L’assemblea ha affrontato i problemi collegati alla decisione, da parte del Ministero per lo Sviluppo Economico, di comunicare la cessazione della gestione straordinaria del Consorzio agrario.

“Decisione che – affermano i sindacalisti Fai Cisl – comporta una grande insicurezza sulle prospettive future dell’attività del Consorzio e un conseguente pericolo di perdita del lavoro per il personale”.

L’assemblea ha evidenziato l’importanza del Consorzio agrario per l’economia agricola e l’intero territorio sannita, "già fortemente provato da sacche di disoccupazione altissime e deboli condizioni economiche". L’assemblea ha sollecitato i rappresentanti della Fai Cisl ai vari livelli per "l’apertura di un confronto con le rappresentanze economiche e istituzionali, finalizzata a individuare un percorso condiviso per garantire soluzioni e prospettive future al sistema consortile".

L’assemblea, inoltre, “auspica che il Ministero, già sollecitato attraverso una nota della Fai Cisl, convochi nei prossimi giorni l’incontro con le parti sociali per approfondire una situazione divenuta allarmante e cercare una soluzione che permetta la continuità produttiva del Consorzio agrario e della sua eccellente cantina, quale risposta alle forti preoccupazioni del personale dipendente e per dare una prospettiva economica al territorio”. 

^ torna in alto Stai leggendo un articolo di»Sindacati