Presentazione della Bra.Ti Formazione SG Volley 29/10/2018   17:42 365

Presentata la squadra e le nuove maglie di gara della Bra.Ti Formazione SG Volley


Presentate a San Giorgio del Sannio la squadra al completo e le nuove maglie gara della Bra.Ti Formazione SG Volley, per la stagione 2018/2019. 

Una presentazione in grande stile degna dei grandi club, si è tenuta sabato sera nella sede del main sponsor Bra.Ti Formazione, in piazza Scarlatti 8/9 a San Giorgio del Sannio. Un momento importante nel quale tifosi, sponsor e stampa hanno avuto modo di incontrare la squadra al completo, che domenica sera ha poi esordito in campionato. Sorrisi, foto di rito, ma allo stesso tempo tanta concentrazione e determinazione per le ragazze del presidente Camerlengo chiamate ad un grande impegno stagionale nel difficilissimo campionato regionale di serie C., per quella che è una stagione da iniziare subito al meglio, senza commettere passi falsi.

Una giornata di festa nella quale il sindaco di San Giorgio del Sannio, Mario Pepe, ha partecipato e non ha fatto mancare il suo supporto alle ragazze, che saranno allenate da Antonio Poccetti e Raffaella Pericolo. Un battesimo istituzionale in cui il primo cittadino ha ricordato il grandissimo valore degli sport di squadra e la vicinanza di tutta l’amministrazione locale verso le attività sportive del paese. Il sindaco ha anche ricordato alle “diavole rosse” sangiorgesi la grande responsabilità a cui sono chiamate sul parquet di gioco, per l’onere e l’orgoglio di rappresentare una intera comunità, e tutto ciò richiede un maggiore impegno e spirito di sacrificio in campo. Presenza e partecipazione emotiva ad ogni gara di campionato, casalinga o esterna, è quella che ha garantito a tutto lo staff dirigenziale anche il delegato allo sport del comune sannita Massimiliano Gaudino, che si è detto primo tifoso della squadra biancorossa da sempre, pronto a sostenere ogni iniziativa dentro e fuori dal campo della società.

“Anno zero” è stato lo slogan coniato dal presidente Mauro Camerlengo per descrivere quella che sarà la stagione agonistica 2018/19. L’obiettivo è quello di ripartire creando il giusto mix tra le ragazze della “cantera”, che hanno ben figurato lo scorso anno nel campionato di Prima Divisione, ottenendo uno straordinario successo e le atlete piu’ esperte. “Da oggi avremo una responsabilità supplementare-ha detto con enfasi il presidente della Sg Voley 1997- quella di rappresentare in tutta la regione Campania, non solo il nome della pallavolo sangiorgese, ma anche un marchio importante, legato alla cultura a 360 gradi, come la Bra.Ti. Formazione".

Camerlengo ha anche ricordato lo straordinario ed estenuante lavoro di tutto lo staff dirigenziale e tecnico, e di ogni singola componente societaria. Un lavoro notevole che la Sg Volley 1997 ha iniziato già da diversi anni sul settore giovanile, con un progetto lungimirante e coraggioso della società di puntare alla valorizzazione della leva, facendo crescere in casa future giocatrici. Un laboratorio pallavolistico e una leva che vede impegnata la società in tutti i campionati giovanili, dal mini volley alle ragazze della prima squadra e da quest’anno si apre all’esterno con l’iniziativa volley mamma, rivolto a tutte coloro che vogliono cimentarsi in questo splendido sport.

“Un impegno che richiede enormi sacrifici" - ha sottolineato la responsabile del settore tecnico, Raffaella Pericolo - "ma che dona immense soddisfazioni perché poi i risultati sul campo premiano questo estenuante lavoro e l’esempio ci viene dato dai campionati giovanili”.

In ogni intervento dell’intera kermesse non è mancato il ricordo commosso di Chiara Lonardo, capitano delle “diavole rosse”, prematuramente scomparsa lo scorso agosto a causa di un “brutto male”. “Con Chiara nel Cuore” non sarà soltanto uno slogan in questa stagione agonistica, ma il logo e la scritta sarà visibile sulle magliette del team, proprio ad attestare la presenza ancora viva nel cuore e nella mente del “capitano”, un motivo in piu’ per le ragazze allenate da Antonio Poccetti e Raffaella Pericolo per affrontare ogni match con la massima concentrazione.

Tiziana Brancaccio rappresentante legale della Bra.Ti. Formazione ha marcato con forza la scelta aziendale di stare accanto alla società del presidente Camerlengo. “Una iniziativa - ha spiegato - immediatamente sposata con grande entusiasmo e gioia dall’intero entourage aziendale. Una opportunità per la mia azienda di crescere nel panorama sannita e campano consapevole di offrire servizi di alta qualità che aiuteranno, con competenze curriculari più elevate, giovani e meno giovani ad integrarsi in modo sempre più competente e specialistico nel mondo del lavoro”.

Presentato lo staff tecnico, dirigenziale e quello medico, poi è stata la volta delle atlete, che al termine della manifestazione hanno firmato un pallone, consegnandolo a Tiziana Brancaccio, titolare della Bra. Ti Formazione.

^ torna in alto Stai leggendo un articolo di»Pallavolo