Carmine Passante 06/10/2018   16:4 1765

Benevento, nasce il movimento politico IDE. Passante presidente


“IDE si propone di dare attenzione a quei problemi, che affliggono il territorio e che sono trascurati dalle politica“.

“Più attenzione per il territorio, più attenzione per il sociale e per lo sviluppo tecnologico e una proiezione maggiore verso le istituzioni europee delle nostre comunità”. Queste sono le linee programmatiche alla base del neo-formatosi movimento politico IDE – Italiani d’Europa. Un movimento che parte dalla provincia di Benevento, “da un territorio logorato da problemi sociali quali mancanza di lavoro, mancanza sempre più pronunciata di una struttura sanitaria adeguata, mancanza di reti stradali efficienti”.

“IDE - spiegano - si propone di dare attenzione a quei problemi che affliggono il territorio e che sono trascurati dalle politica, oramai attenta solo agli slogan ed ai giochi di potere. Si propone di rilanciare sul territorio attività politiche puntuali e costanti nel tempo per ottemperare alle lacune delle attuali amministrazioni. Alla relazione conflittuale che oggi la politica italiana ha instaurato con le istituzioni europee, IDE vuole sostituire un dialogo volto a portare una nuova armonia ed un predominante dibattito politico costruttivo. Vuole una Europa di nuovo sui binari tracciati dai costituenti, unita anche e sempre più nelle scelte politiche comunitarie”.

Ed ancora: “IDE è un movimento che nasce da un gruppo di ragazzi che ha deciso di vivere il territorio e di impegnarsi per esso. Si estende poi a tutte le persone che hanno un interesse per il futuro delle proprie famiglie e comunità e che possono impegnarsi, nel limiti delle loro possibilità, nella riuscita degli obiettivi proposti”.


Questo quanto riportano in una nota congiunta da Carmine Passante, presidente pro-tempore del movimento e Antonio Sarno, socio fondatore. Il presidente continua “Questo è il nostro momento e noi siamo pronti a metterci la faccia. Non apparteniamo a movimenti politici del passato e precostituiti, ma vogliamo dare voce alle persone con cui ci confrontiamo e ci confronteremo. Uno dei nostri principi cardini è quello di portare avanti i valori che ci hanno trasmesso i nostri genitori e i nostri nonni! Il nostro movimento vuole avere Valenza di portata nazionale. essendo nati adesso ed essendo tutti noi fondatori sanniti la nostra sede per ora sarà nel Sannio da dove iniziamo la nostra ambiziosa avventura. A breve ci sarà una conferenza stampa dove presenteremo in dettaglio il nostro progetto”. 

^ torna in alto Stai leggendo un articolo di»Partiti e associazioni