Napoli. Arrestati tre minori per aver violentato 16enne a Marechiaro


Napoli. I carabinieri hanno arrestato 3 minorenni fortemente indiziati di essere stati gli autori della violenza sessuale di gruppo che si consumò lo scorso mese di maggio sugli scogli di Marechiaro a Posillipo.

La vittima, una ragazza 16enne, fu portata in una zona isolata e violentata dal gruppo. I tre incastrati dai social network e dal Dna. Le indagini sono partite in quella sera di maggio dalle prime dichiarazioni della ragazza, portata in ospedale dai genitori dopo aver subito la violenza. I militari hanno condotto le attività sotto la direzione e il costante confronto con la Procura per i minorenni di Napoli.

Irene De Arcangelis

Stai leggendo un articolo di»Napoli