Mostra del Cinema di Venezia. La coppia Bardem-Cruz per "Loving Pablo", la storia d'amore tra Escobar e la cronista


Javier Bardem e Penelope Cruz hanno presentato alla Mostra del Cinema di Venezia ‘‘Loving Pablo’‘, film fuori concorso del regista spagnolo Fernando Leon de Aranoa.

#Venezia74 _ #PenelopeCruz e #JavierBardem al photocall per #LovingPablo, di #FernandoLeóndeAranoa, in cui Bardem interpreta Pablo Escobar. pic.twitter.com/ZlpYKdWVbP— Frame (@FrameSeven7) 6 settembre 2017 I due, che fanno coppia anche nella vita reale, rappresentano nella pellicola il potente narcotrafficante Pablo Escobar e la giornalista Virginia Vallejo.

Il film è tratto dal romanzo autobiografico della Vallejo (’‘“Amando Pablo, odiando Escobar”:http://www.lovingpablo.com/’‘), che con il signore della droga ebbe una lunga relazione. “Inventò il narcotraffico, un business enorme che crea danni, dolore e omicidi ogni giorno’‘, spiega Bardem, che è anche produttore della pellicola. ‘‘E’ stato interessante da attore esplorare cosa ci fosse nella sua mente, nella mente di un uomo di umili origini che si trasformò in uno dei più potenti uomini al mondo’‘. “Per me era molto importante che non ci fosse violenza gratuita, come nei videogiochi, che il mondo della droga non venisse descritto come qualcosa di affascinante o attraente e che durante le scene nelle quali il dolore era protagonista, venisse mostrato come vero dolore’‘. Loving Pablo, che uscirà nelle sale italiane il prossimo 12 ottobre, racconta attraverso la storia d’amore tra i due, l’ascesa e il declino del Re della Cocaina.

^ torna in alto Stai leggendo un articolo di»Cinema