Maxi sequestro di materiale pirotecnico illecito effettuato dai Carabinieri 01/12/2018   11:20 1047

Maxi sequestro di esplosivi e materiale pirotecnico illecito effettuato dai Carabinieri


I Carabinieri effettuano un maxi sequestro di esplosivi e materiale pirotecnico natalizio di produzione illecita, oltre a due pistole a gas con canne modificate e prive di tappo rosso.

I Carabinieri hanno seguito per giorni i movimenti di un giovane trentenne di San Giorgio del Sannio che - a seguito di attività informative dei militari, risultava particolarmente attivo nella vendita di fuochi pirotecnici di produzione illegale, fenomeno emergente atteso l’imminente periodo natalizio.

Ieri, a metà pomeriggio sono partiti i controlli, dopo un pedinamento il giovane è stato bloccato ed è stata perquisita la sua abitazione. Ingente il quantitativo di materiale esplosivo rinvenuto. Nell’abitazione è stato ritrovato materiale pirotecnico di genere vietato e due pistole a gas prive di tappo rosso e con le canne modificate. Al termine delle operazioni i Carabinieri hanno sequestrato 7 candelotti esplosivi di fattura artigianale e 24 batterie di fuochi pirotecnici. I Carabinieri artificieri intervenuti sul posto hanno accertato che le ventiquattro batterie di fuochi contengono undici chili di polvere da sparo.

Trovate inoltr anche 2 pistole semiautomatiche a gas prive di tappo rosso e con le canne modificate e 3.000 pallini calibro 4,5mm. All’interno dell’abitazione i militari hanno rinvenuto anche un ingente quantitativo di denaro contante su cui sono in corso ulteriori indagini per verificarne la provenienza.

^ torna in alto Stai leggendo un articolo di»Cronaca