Intervento VVFF Melizzano  21/08/2018   18:11 7567

Maltempo. Allagamenti e alberi caduti in Valle Caudina. A Melizzano fulmine si abbatte su casa


Vento e acqua hanno provocato non pochi disagi su tutto il territorio provinciale

Il maltempo continua ad imperversare su tutto il Sannio. Da giorni, sul territorio provinciale violenti nubifragi e grandinate creano non pochi danni. A San Giorgio del Sannio, nelle scorse ore, il sindaco Mario Pepe ha addirittura chiesto il riconoscimento dello stato di calamità naturale per i danni provocati dai temporali all’agricoltura.

Tanti, in queste ore, anche gli interventi dei Vigili del Fuoco per allagamenti e rami spezzati dalla furia di vento ed acqua. Le criticità maggiori in Valle Caudina, al lavoro i caschi rossi del distaccamento di Bonea, con allagamenti,nelle zone di Pannarano e Tufara Valle, che hanno rallentato il traffico lungo l’Appia e creato danni in diversi scantinati.

In Valle Telesina, a provocare danni sono stati i fulmini. A Melizzano, in via Giardino, pieno centro storico, un fulmine ha colpito un’abitazione provocando un incendio. Sul posto, è stato necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco del distaccamento di Telese Terme che hanno spento il rogo è messo in sicurezza l’abitazione, fortunatamente al suo interno non vi erano persone. Dani non ingenti ma significativi alla cucina. Nel centro termale, invece, qualche disagio lo ha creato un albero abbattutosi lungo la carreggiata in contrada San Giovanni in direzione di Amorosi.

^ torna in alto Stai leggendo un articolo di»Cronaca